Parrucchiere picchiato in centro:
individuato il secondo aggressore

MACERATA - La polizia ha denunciato due persone, un 25enne e un 27enne, per aver aggredito Isen Suljejmani vicino alle Poste
- caricamento letture

 

Isen-Suljejmani-4-325x277

Isen Suljejmani

 

Parrucchiere aggredito nel centro storico di Macerata, la polizia ha identificato il secondo responsabile dell’aggressione. I fatti erano avvenuti il 13 dicembre scorso. Il parrucchiere, Isen Suljejmani, 32 anni, di origine albanese e residente a Pollenza, era andato a prelevare al bancomat delle Poste, in via Gramsci, quando era stato avvicinato da tre persone che lo avevano colpito con pugni e schiaffi. I tre aggressori erano poi fuggiti. Sul posto era intervenuta una volante della polizia che aveva dato il via alle indagini. Gli agenti avevano individuato uno dei presunti aggressori, un 25enne italiano. Le indagini erano continuate e la Squadra Mobile, con un’attenta visione delle varie registrazioni dei sistemi di sorveglianza presenti nella zona e sentiti testimoni ha individuato un ulteriore responsabile dell’aggressione, un italiano ventisettenne, amico del 25enne. Entrambi sono stati denunciati. Restano da chiarire i motivi dell’aggressione. Molto conosciuto a Macerata, Suljejmani ha il suo negozio in Galleria del commercio.

Parrucchiere picchiato in centro: «Ero andato al bancomat delle Poste, in tre mi hanno preso a pugni»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X