Storico tifoso della Maceratese
muore a 53 anni

TRAGEDIA - Francesco Battista si è spento all'ospedale di Macerata: questa mattina un malore poi il decesso in sala operatoria. I funerali domani alle 15 nella chiesa di Santa Croce
- caricamento letture
francesco-battista-1-325x390

Francesco Battista

 

di Alessandra Pierini

Si è spento questa mattina a 53 anni Francesco Battista, tifoso della Maceratese, molto conosciuto in città. La morte questa mattina all’ospedale di Macerata. Battista era stato ricoverato dopo un malore e doveva essere sottoposto ad un intervento chirurgico ma è morto in sala operatoria prima che l’operazione avesse inizio.
Oltre alla passione per lo sport (in particolare per la sua squadra del cuore, la Rata), era stato arbitro di calcio, era stato dj della discoteca Tartaruga e per anni aveva lavorato come agente pubblicitario. Negli ultimi anni aveva inventato i “Coupon maceratesi” che diffondeva nei negozi del capoluogo. Tre anni fa era morto il fratello Bruno che si era distinto nel mondo del calcio. La notizia della scomparsa di Francesco si sta diffondendo nel capoluogo lasciando nello sconforto quanti lo conoscevano. Lascia la mamma Gilda, i nipoti Silvia e Diego e  il pronipote Dylan. Il feretro si trova al Centro funerario “Città di Macerata”. I funerali sono fissati per domani alle 15 nella chiesa di Santa Croce a Macerata. La famiglia ha chiesto di non portare fiori ma di destinare eventuali offerte a opere di bene.

(Servizio aggiornato alle 13,13)

 

 

Calcio maceratese in lutto E’ morto Bruno Battista



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X