Civitanova: Natale e luminarie,
torneranno le pornopalme?

PRIMA RIUNIONE fra Comune e commercianti per organizzare le iniziative: niente villaggio a Lido Cluana, resta il dubbio sulla riproposizione dell'illuminazione a forma di fallo
- caricamento letture
luminarie-ambigue-palme-giardini-di-piazza-natale-2017-civitanova-FDM-1-650x434

Le palme illuminate dell’anno scorso

 

 

Mercatini di Natale sì, ma niente Lido Cluana. Illuminazione dei giardini ed eventi itineranti. Prima riunione ieri sera a Civitanova fra Comune e associazione Centriamo con una rappresentanza di circa 35 operatori commerciali per discutere delle iniziative da organizzare per il periodo natalizio.

fontane-danzanti-natale-2017-piazza-civitanova-1-325x198Confermato il contributo da parte dei commercianti di 80 euro più Iva per compartecipare alle spese di illuminazione delle vie principali. Cambiamenti sono stati prospettati rispetto all’organizzazione dell’anno scorso quando era stato predisposto il villaggio di Natale nella zona del Lido Cluana. L’area del Varco sul mare infatti sarà destinata alla pista di pattinaggio su ghiaccio, mentre una delle palazzine del Lido Cluana sarà adibita a casa di Babbo Natale. Il mercatino si sposterà su corso Dalmazia nelle tre domeniche di dicembre e la ztl sarà limitata a corso Dalmazia e al vialetto nord di piazza XX settembre con l’apertura di via Duca degli Abruzzi. Ancora da definire gli eventi itineranti che animeranno le giornate di festa. E c’è attesa per conoscere l’illuminazione pensata dall’amministrazione. La domanda che tutti si pongono è se torneranno le “pornopalme” che tanto clamore mediatico avevano provocato lo scorso anno. Su questo l’assessore Maika Gabellieri non si sbilancia e annuncia sorprese grandiose e conferma l’illuminazione dei giardini, ma mantiene il dubbio sull’illuminazione delle palme.

luminarie-ambigue-palme-giardini-di-piazza-natale-2017-civitanova-FDM-5-650x433



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X