Scopre la compagna con un altro,
scenata in spiaggia:
intervengono i carabinieri

CIVITANOVA - E' successo intorno alle 4,30, l'arrivo dei militari ha evitato che la situazione potesse degenerare
- caricamento letture
La-spiaggia-di-Porto-Recanati-illuminata-a-giorno-durante-la-Notte-Rosa.-Foto-di-Nicoletta-Moretti.

foto repertorio

 

Scopre la compagna in spiaggia con un magrebino, civitanovese piazza una scenata e intervengono anche i carabinieri. E’ una storia di tradimento agostano quella andata in scena questa mattina attorno alle 4,30 quando una coppia di civitanovesi over 30 è quasi arrivata alle mani dopo la scoperta del tradimento di lei. Tutto è iniziato quando il fratello della donna ha chiamato i carabinieri e li ha avvertiti di una possibile rissa in corso sul lungomare centro fra il compagno della donna e un gruppo di stranieri. In realtà quando i militari sono arrivati, hanno scoperto che era appena scoppiata una scenata di gelosia. La coppia era uscita ieri sera per trascorrere la serata in un locale del lungomare centro, ma poi lei aveva esagerato con l’alcol e ubriaca si era allontanata con un altro uomo, il magrebino, appunto. Lui, preoccupato, si è diretto in spiaggia e ha trovato i due in effusioni inequivocabili. A quel punto ha fatto una piazzata, ha insultato lei e ha minacciato lui, senza arrivare alle mani. Il magrebino ha difeso la donna, poi sono arrivati anche i suoi amici che hanno evitato che la situazione degenerasse. Il civitanovese ha poi chiesto indietro i regali che aveva fatto alla sua compagna, alla fine lei ha ceduto e gli ha riconsegnato un braccialetto. E tutti poco dopo se ne sono andati.

(l. b.)

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =