Shopping in centro,
il cinema lo offrono i commercianti

MACERATA- Accordo tra oltre 30 negozianti con i gestori del cinema Italia. A chi fa acquisti nei locali convenzionati sarà offerto, a discrezione dei titolari, il biglietto per assistere ad un film
- caricamento letture
CinemaItalia_Onofri_Pagnanelli_Giampieri_Monteverde_Perugini_Leonardi_FF-3-650x433

Da sinistra Marcello Onofri, Paolo Pagnanelli, Gilda Giampieri, Stefania Monteverde, Monica e Marcello Perugini, David Leonardi

 

CinemaItalia_Onofri_Pagnanelli_Giampieri_FF-1-325x216

 

di Federica Nardi

(foto di Fabio Falcioni)

Con un acquisto in un negozio convenzionato arriva il biglietto per il cinema Italia, magari anche due. Così che il pomeriggio in centro a Macerata si allunghi magari fino alla sera e al dopocena. Nasce da questa idea l’iniziativa “Un posto unico” che ha unito oltre 30 tra commercianti e ristoranti del cuore cittadino e la famiglia Perugini, che gestisce lo storico cinema di via Gramsci. A presentarla oggi anche l’assessore alla Cultura, Stefania Monteverde. «Il cinema è del territorio e così va vissuto», ha detto l’assessore. Con lei gli ideatori: Paolo Pagnanelli, Gilda Giampieri e Marcello Onofri, che hanno attività in centro. «Vogliamo potenziare l’affluenza e tenere il più a lungo possibile le persone in centro – spiega Pagnanelli -. Così si può fare shopping, fermarsi per l’aperitivo e poi andare al cinema. La novità è la collaborazione tra realtà differenti».

CinemaItalia_MonicaPerugini_MarcelloPerugini_DavidLeonardi_FF-2-325x216L’accordo funziona così: i commercianti, che hanno acquistato i biglietti omaggio, possono a loro discrezione offrirli ai clienti dopo un acquisto. Mentre la direzione del cinema, in cambio, mette a diposizione il foyer e gli spazi pubblicitari, anche per eventi e presentazioni di prodotti. «In futuro vorremmo coinvolgere anche i musei e la lirica – conclude Pagnanelli – ma nel frattempo ci concentriamo sul commercio. L’idea è piaciuta, ci sono già altre adesioni con un totale di 300 biglietti acquistati». Presenti anche Monica e Marcello Perugini, accompagnati dal direttore di sala David Leonardi. «Questa sala – dice la titolare – ha ripreso vita per l’unione tra pubblico e privato. Il centro va vissuto dalla mattina alla sera, deve tornare a essere il salotto della città». Sotto Natale il cinema Italia inoltre propone una serie di proiezioni pensate per ragazzi e famiglie. Ci sarà anche, nell’ambito della collaborazione con l’università di Macerata, il nuovo episodio di Star wars il 19 dicembre alle 21 in lingua originale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X