Caccia ai ladri via social

SUL WEB - In tanti stanno condividendo su Facebook un video in cui vengono ripresi i presunti autori di furti su auto in sosta in una zona dell'entroterra maceratese. Ma ai carabinieri non risulta nessuna denuncia
- caricamento letture
sarnano-cens

Un frame tratto dal video

 

Un video ripreso con una piccola telecamera e che mostra delle persone che si aggirano intorno a delle vetture in sosta sulle montagne dell’entroterra maceratese. L’autore del video dice che si tratta di ladri (due uomini e una donna) che l’8 dicembre scorso avrebbero messo a segno furti sulle auto in sosta. Nel testo apparso su Facebook si legge: «venerdì hanno scassinato diverse macchine (compresa quella di mia madre) nella zona di Sarnano» e chi ha messo il post chiede di condividerlo per riuscire a rintracciare gli autori. Ai carabinieri comunque non risultano denunce di furti come quelli segnalati dall’autore del post. Quindi una notizia non confermata che per tutta la giornata ha fatto il giro del web con tante persone che hanno condiviso il video su Facebook. Il video è stato girato da una telecamerina che si trovava su di un’auto in sosta. In particolare si nota un uomo piazzato davanti all’auto come se facesse il palo a qualcuno che poi gli passa qualcosa ed entra nell’immagine portando una borsa chiara. Più lontano si vede una donna, che pure lei sembra essersi piazzata a fare il palo. I tre sono poi saliti su di una Fiat Croma e a bordo di quella si sono allontanati. Ma quella vettura avrebbe più volte fatto il giro nella zona. L’autore del post, contattato, ha riferito di aver sporto denuncia per il furto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X