Baristi e ristoratori del centro si uniscono:
“Riporteremo la vivibilità”

MACERATA - Si chiama Food & Drinks la costituenda associazione degli esercenti. Il presidente è Gabriele Micarelli del Verde Caffè
- caricamento letture
Gabriele-Micarelli_Foto-LB

Gabriele Micarelli

 

Saranno tra 15  e 20 i soci fondatori dell’associazione Mc Food & Drinks. In via di costituzione, riunirà baristi e ristoratori del centro storico di Macerata. Ieri sera si è svolta la seconda riunione che, dopo un primo incontro esplorativo, ha consentito di entrare nel vivo delle questioni di urgente risoluzione. 
La scelta del presidente è ricaduta su Gabriele Micarelli del Verde Caffè. Tra gli aderenti in prima fila il bar Firenze, il Maracuja, Civico Trentasette (ex Dam), il Casolare, Cabaret, La Porchetteria. Tra gli assenti alcuni locali noti: bar Centrale, Qb, Di Gusto e caffè Venanzetti.
A spiegare gli obiettivi è Micarelli: «Organizzeremo eventi ma con criterio riportando la vivibilità in centro e coordinandoci al meglio. Inoltre uniti cercheremo di risolvere i problemi che ci riguardano. Io sono da sempre favorevole alla pedonalizzazione ma consegnare un pacco fuori orario è diventato impossibile. Inoltre dovremo farci carico della comunicazione visto che il messaggio che è passato è che il centro è ormai inaccessibile e così non è».

(a.p.)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X