Furto nella scuola, il ministro:
“Vergognoso, riacquisteremo tutto”

TOLENTINO - Stefania Giannini: "Ho dato disposizioni alla task force del Miur che si occupa delle aree terremotate di provvedere a riacquistare quanto e’ stato ingiustamente sottratto ai ragazzi"
- caricamento letture
Il Ministro Stefania Giannini

Il Ministro Stefania Giannini

 

«Lo sciacallaggio subìto dalla scuola Don Bosco di Tolentino e’ vergognoso. Ho dato disposizioni alla task force del Miur che si occupa delle aree terremotate di provvedere a riacquistare quanto e’ stato ingiustamente sottratto ai ragazzi». Lo ha detto il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini, dopo il furto commesso ai danni della scuola di Tolentino (leggi l’articolo). Rubati nella notte tablet, notebook, materiale da cancelleria e 50 euro in contanti del fondo cassa, per un bottino che ammonta a circa 20mila euro, dopo che ieri gli alunni erano ritornati in classe in seguito ai lavori di messa in sicurezza post sisma (leggi l’articolo). Indagano sull’accaduto i carabinieri della Compagnia di Tolentino.

La scuola riapre dopo il sisma, nella notte arrivano i ladri: rubati 20mila euro di pc e tablet



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X