Progetto per il nuovo tribunale,
ok della commissione

MACERATA - Tutti d'accordo sull'esigenza di altri spazi per il palazzo di giustizia utilizzando l'area delle ex Casermette. Ora dovrà pronunciarsi il ministero
- caricamento letture
Le Casermette ospitano oggi la Guardia di Finanza

Le ex Casermette

Nuovo tribunale, la commissione dà l’ok, ora la palla passa al ministero della Giustizia. Il progetto è quello di realizzare a Macerata una cittadella nell’area delle ex casermette in fondo a via Roma. Il parere positivo è stato dato dalla nuova commissione manutenzione cui partecipano, tra gli altri, il presidente del tribunale, il procuratore, il Comune, il presidente dell’ordine degli avvocati e ora anche il ministero. Nel corso della riunione è stato esaminato il progetto ed è stata sottolineata l’esigenza di nuovi spazi in tribunale anche per l’arrivo di nuovo personale. Un parere non vincolante quello della commissione ma che è comunque il primo passo necessario per arrivare a realizzare un nuovo palazzo di giustizia. Questo nell’ambito di una nuova normativa che prevede che ogni richiesta, anche la più piccola, venga inoltrata al ministero. Che però si sta trovando a dover rispondere alle richieste di tutti i tribunali d’Italia. E così anche la sbarra che non funzionava nel parcheggio riservato ai magistrati è diventata una questione che è stato necessario sottoporre al ministero. Nell’attesa di ottenere risposta però il comune di Macerata è intervenuto per sistemare il problema. «Ringrazio il sindaco e gli uffici comunali che con estrema cortesia sono intervenuti per risolvere il problema» detto il procuratore Giovanni Giorgio.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X