Buche nella zona industriale
Ricotta: “A breve intervento a tappeto”

MACERATA - Tappati i crateri di via Kennedy e via Gandhi l'assessore ai Lavori pubblici promette un piano dei lavori esteso per sistemare defintivamente l'area di Sforzacosta
- caricamento letture
buche strada Sforzacosta_Foto LB (7)

Lo stato dell’asfalto nella zona industriale di Sforzacosta

Buche come crateri nella zona industriale di Sforzacosta, l’amministrazione di Macerata provvede a sistemare le più profonde. Ad annunciarlo è l’assessore ai Lavori Pubblici Narciso Ricotta che dopo l’articolo di Cronache Maceratesi sulle criticità di via Kenndy e via Gandhi (leggi) ha mobilitato l’ufficio tecnico per un primo intervento di emergenza. «Abbiamo già provveduto già a tappare le buche più pericolose – ha detto Ricotta – Intanto stiamo preparando un intervento più esteso a tappetto su tutta l’area».

Narciso Ricotta

Narciso Ricotta

A lanciare l’allarme era stato Franco Cossiri, titolare della Comet Rema Tarlazzi di via Kennedy lo scorso 8 novembre. Già 10 anni fa i titolari delle attività tra via Kennedy e via Gandhi avevano lanciato l’allarme inviando una lettera all’allora amministrazione comunale di Giorgio Meschini: «In tutto questo tempo non abbiamo ricevuto neanche una risposta – aveva raccontato Cossiri –  All’epoca abbiamo raccolto le firme di diversi titolari di attività di questa zona e le abbiamo inviate al Comune. Ma non ci è stata mai data risposta». Nella zona oltre alla Comet hanno sede anche la concessionaria Cioci, un’autocarrozzeria, un’officina, altri esercizi commerciali e diverse abitazioni.

(Cla.Ri.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X