Lube, scocca l’ora della Champions
All’Eurosuole Forum arriva il Roeselare

VOLLEY - Domani (mercoledì) alle 20.30 la prima sfida del girone europeo contro i belgi. Il centrale Stankovic: "Squadra esperta, non dobbiamo sottovalutarli"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Dragan Stankovic

Dragan Stankovic

L’Eurosuole Forum di Civitanova è pronto ad alzare il sipario sul grande volley europeo. A tre giorni di distanza dal vittorioso esordio casalingo in campionato contro Piacenza (leggi l’articolo), domani (mercoledì) alle 20.30 i biancorossi torneranno in campo davanti ai propri tifosi nell’impianto della città rivierasca per affrontare i belgi del Knack Roeselare, nella gara d’inaugurazione alla CEV DenizBank Champions League. La Lube, che anche per questa sfida dovrà fare a meno di Miljkovic, Kovar e Cebulj, è alla decima partecipazione alla più importante manifestazione continentale di pallavolo per club, e come noto è stata inserita nel Pool E della manifestazione, che oltre ai sopracitati belgi comprende anche i polacchi dello Skra Belchatow ed i campioni cechi del Dukla Liberec.

GLI ARBITRI DELLA SFIDA EUROPEA – Gli arbitri del match della prima giornata di League Round della 2019 CEV DenizBank Volleyball Champions League, che si giocherà tra Cucine Lube Civitanova e Knack Roeselare mercoledì alle 20.30 all’Eurosuole Forum sono il portoghere Avelino Azevedo e il russo Evgeny Makshanov. Il CEV Supervisor è invece lo svizzero Aloys Fischer.

L'Eurosuole Forum di Civitanova

L’Eurosuole Forum di Civitanova

PARLA DRAGAN STANKOVIC: “Inutile dire che sarà fondamentale partire con il piede giusto anche in Champions League – dice il centrale serbo della Lube – Il Roeselare è una squadra che ha molta esperienza nelle competizioni europee, e sa come affrontare sfide del genere. Dunque massima attenzione e concentrazione, dobbiamo continuare sulla strada dei nostri progressi fatti vedere nelle prime due gare di campionato a Forlì e in casa, domenica scorsa, contro Piacenza. Da questa settimana in poi si giocherà ogni tre giorni, e vogliamo aprire nel migliore dei modi il nostro cammino europeo. Siamo inseriti in un girone certamente non semplice, ma abbiamo il potenziale per trovare la qualificazione alla fase successiva e domani, con l’opportunità di farlo di fronte ai nostri splendidi tifosi, vogliamo mettere il primo mattone verso i Playoffs”.

SCOPRIAMO GLI AVVERSARI DEL KNACK ROESELARE – Campioni del Belgio in carica, la formazione del Knack Roeselare ormai da molti anni si mette in mostra sul palcoscenico delle competizioni europee. Società di grande tradizione pallavolistica, vanta nove titoli nazionali e un successo europeo nella Top Teams Cup del 2002. In rosa, allenata dal tecnico Rousseaux, annovera quasi tutti giocatori di nazionalità belga, con l’aggiunta del regista spagnolo Trindad, del centrale olandese Paulides e dello schiacciatore polacco Orczyk.

GIA’ 6 PRECEDENTI IN CHAMPIONS TRA I BELGI E LA LUBE – Nell’edizione 2008/09 della Champions League Lube e Roeselare si sono incontrati nel girone di qualificazione (vittoria biancorossa al Fontescodella di Macerata, successo belga invece nel secondo match). Nella stagione 2006/07, invece, doppio incrocio sia nel girone di qualificazione (con doppio successo dei belgi in casa e in trasferta) sia nei quarti di finale, dove la Lube ha guadagnato la Final Four vincendo 3-0 la gara di andata in casa e perdendo 3-1 il match di ritorno in Belgio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X