No all’impianto di cremazione,
Corvatta non andrà all’assemblea:
“Sono in ferie, avevo chiesto di spostarla”

CIVITANOVA - Il primo cittadino spiega che avrebbe partecipato all'incontro del 31 agosto del comitato "No crem" ma aveva già deciso le vacanze per quella data. "La mia richiesta di cambiare giorno non è stata accolta. Non ritengo opportuno delegare"
- caricamento letture
striscione no crematorio3

Lo striscione di protesta per l’impianto di cremazione a Civitanova Alta

Assemblea del comitato “No crem”, il sindaco non andrà. «Avevo già programmato le ferie per quel periodo – spiega Tommaso Corvatta – e chiesto di cambiare data perché ci tenevo ad essere presente ma l’organizzazione ha detto no». Il 31 agosto è in programma una riunione, allargata alla cittadinanza, del neo comitato nato contro l’impianto di cremazione che dovrebbe sorgere a Civitanova Alta vicino al cimitero. «Ho fatto sapere con anticipo al gruppo che non potrò essere presente – continua il primo cittadino – Non si tratta in alcun modo di un segnale di disattenzione o disinteresse. Ho da tempo programmato alcuni giorni di ferie e sarò assente da Civitanova la prossima settimana. Ferma restando la facoltà di chiunque di promuovere incontri e richiamare la partecipazione dei cittadini, ho chiesto al comitato la cortesia di rinviare di una settimana tale assemblea, in una qualsiasi data, perché tenevo ad essere personalmente presente, insieme ai componenti della giunta ed ai tecnici, affinché dalla serata potesse emergere un confronto qualificato, informato ed utile a tutti. La mia richiesta non è stata accolta. Non ritengo opportuno delegare, perchè su un tema che sta sollevando un consistente interesse pubblico credo sia doveroso che il sindaco risponda in prima persona. Naturalmente ciascun esponente di maggioranza, se lo riterrà opportuno, valuterà se partecipare alla riunione di lunedì sera, ma l’amministrazione comunale formalmente non sarà rappresentata. Ribadisco la disponibilità al dialogo e a presenziare in altre occasioni sia al comitato “No crem” che a tutti i cittadini interessati ad approfondire l’argomento».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X