Scelto il dopo Micucci
Gustavo Postacchini all’Urbanistica

CIVITANOVA - E' il nuovo assessore. Il suo nome è stato fatto nel corso di una riunione di direttivo del Pd. Eletto all'unanimità. Ora il sindaco dovrà firmare il suo incarico. 71 anni, ha già svolto 3 mandati come consigliere comunale e 2 come consigliere provinciale, nel 2009 e nel 2011 incarico che ricopre tuttora
- caricamento letture

 

 

Gustavo Postacchini

Gustavo Postacchini con Mirella Franco segretario cittadino del Pd questa mattina in Comune

 

di Laura Boccanera

È Gustavo Postacchini il nuovo assessore all’Urbanistica di Civitanova. Sarà lui il dopo Micucci che avrà il compito di raccogliere l’eredità lasciata e portare il mandato a conclusione. Il suo nome è stato fatto nel corso di una riunione di direttivo del Pd civitanovese ed è stato eletto all’unanimità. Ora il sindaco dovrà firmare il suo incarico. 71 anni, Gustavo Postacchini ha già svolto 3 mandati come consigliere comunale e 2 come consigliere provinciale, nel 2009 e nel 2011 incarico che ricopre tuttora. “Nella riunione di ieri sera del direttivo, esecutivo e del gruppo consiliare si è raggiunta l’unanimità intorno alla proposta del segretario di far riferimento ad un criterio che incrociasse il consenso elettorale – dice la segretaria Mirella Franco – la rappresentatività e il radicamento nel territorio. Sono estremamente soddisfatta nell’aver trovato a soli pochi giorni dalla dimissione di Micucci una sintesi che ha ricevuto l’approvazione corale del gruppo democratico”. Ora la segnalazione del Pd dovrà essere avallata dal sindaco Tommaso Corvatta. Con la nomina di Micucci per voti dovrebbe entrare in consiglio Natalia Tessitore: “ci auguriamo che Natalia riesca a superare le critiche condizioni di salute in cui si trova, qualora non riesca al suo posto entrerà il medico e primario Giovanni Ribichini”.

Gustavo Postacchini

Gustavo Postacchini

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X