“Primi” al posto delle primarie
La campagna alternativa del M5S:
Carla Messi prende i suoi per la gola

MACERATA VERSO LE ELEZIONI - La candidata pentastellata ha cucinato per circa 80 sostenitori che hanno partecipato al pranzo, organizzato nell'ex mattatoio di via Panfilo per finanziare la sua corsa elettorale. Domenica prossima all'hotel Caludiani incontro con il senatore Giovanni Endrizzi e i candidati al consiglio regionale
- caricamento letture
5 stelle (11)

La candidata M5S Carla Messi ha preparato il pranzo per i suoi sostenitori

5 stelle (10)

Da una parte le primarie dall’altra i primi. Quelli preparati dalla chef Carla Messi, candidata sindaco a Macerata per il Movimento 5 Stelle, in occasione del pranzo organizzato nell’ex mattatoio di via Panfilo per finanziare la sua campagna elettorale. I grillini rifiutano i rimborsi di partito ed è così che oggi mentre il popolo del centrosinistra si riversava nei 6 seggi per scegliere il candidato (leggi l’articolo) Carla Messi si è messa ai fornelli cucinando – con l’aiuto del suo comitato – un succulento pranzo domenicale per i circa 80 sostenitori della sua campagna. «Una giornata splendida trascorsa con tanti sostenitori  – dicono i grillini- che hanno voluto aiutarci partecipando al pranzo di oggi. Dopo il pranzo gli attivisti ed i sostenitori del movimento hanno fatto un percorso culturale con guida che è culminato nella visita del Palazzo Buonaccorsi. Ripeteremo le visite guidate alla città aperte a tutti i cittadini e con le gentili offerte dei maceratesi continueremo a fare proposte culturali ed a ridurre al minimo lo spreco di carta per pubblicità elettorali vuote di significati.

m5s«In questa giornata per noi conviviale e felice (mentre altrove nello stesso partito ci sono i coltelli affilati) invitiamo i cittadini a domandarsi perché i loro soldi debbano essere spesi in manifesti elettorali presenti ovunque anche a 3 mesi dalle elezioni. Sappiamo tutti bene che quei soldi arrivano da un finanziamento ai partiti che gli italiani bocciarono sonoramente con un referendum e che invece i “ladri del nostro futuro” hanno rimesso aggirando la volontà popolare». Con l’occasione il M5S ha anche presentato l’incontro con il senatore Giovanni Endrizzi che domenica prossima, 8 marzo alle 10.30, interverrà all’hotel Claudiani sulla proposta di legge contro il gioco d’azzardo. Al dibattito parteciperanno anche i candidati M5S al consiglio regionale.

 

 

 

 

5 stelle (3)

Circa 80 persone hanno partecipato al pranzo di raccolta fondi per la campagna alle comunali di Messi

5 stelle (9)

Gli attivitsti M5S ai fornelli

5 stelle (7)

5 stelle (5)

5 stelle (1)

5 stelle (12)

5 stelle (8)

5 stelle (2)

5 stelle (4)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X