Ascensore rotto e aria gelida
Proteste alla scuola media

CIVITANOVA - Succede alla Pirandello di Fontespina dove sono penalizzati soprattutto i bambini disabili
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
La scuola media Pirandello

La scuola media Pirandello

Ascensore fuori uso e porte che non chiudono e rendono gelida l’aria dell’atrio scolastico. Coro di proteste dalla scuola Pirandello dove alcuni cittadini segnalano dei disservizi che vanno avanti da settimane. Nella scuola media di Fontespina infatti l’ascensore che porta al piano superiore è fuori uso per un guasto. Sostituire il pezzo difettoso implicherebbe una spesa di alcune migliaia di euro. La discussione si è diffusa velocemente anche sui social dove un utente affermerebbe che alcuni alunni disabili sarebbero costretti a farsi aiutare per salire le scale. A questo si aggiungerebbe un’altra complicazione legata alle porte di ingresso dell’istituto. La scuola infatti è dotato di due ingressi, una porta più esterna e la controporta interna. Il sistema aveva permesso di sopperire ad alcuni difetti dei vetri esterni che non essendo a tenuta stagna lasciano passare gli spifferi. Ma da diversi mesi le porte interne sono state tolte e mandate in riparazione, con l’effetto glaciale e dispersione di calore.

(l.b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X