Ruba 4mila euro di attrezzature,
le telecamere riprendono tutto
Denunciato un disoccupato

SAN SEVERINO - E' un campano di 52 anni. Presi trapani, perforatori, pressatrici e utensili custoditi dentro un furgone della ditta "Dignani Impianti" che era parcheggiato in piazza del Popolo. A registrare il colpo il circuito di videosorveglianza comunale
- caricamento letture
La refurtiva recuperata dai carabinieri

La refurtiva recuperata dai carabinieri

di Marco Cencioni

Ruba costose attrezzature all’interno di un furgone, denunciato un campano di 52 anni e recuperata la refurtiva. E’ successo nei giorni scorsi a San Severino. L’uomo, disoccupato con precedenti, residente in provincia di Perugia, è stato rintracciato grazie alle immagini riprese dal sistema di videosorveglianza installato dall’amministrazione comunale in vari punti della città. Ha agito indisturbato, senza attirare l’attenzione dei passanti, prendendo di mira il furgone della ditta “Dignani Impianti &C” che era parcheggiato nella centralissima piazza del Popolo, vicino all’hotel Feronia, dove i dipendenti dell’azienda stavano effettuando dei lavori. Cinque cassette contenenti vari kit di trapani, perforatori, pressatrici e utensili. Questa l’attrezzatura rubata dal campano dal vano posteriore del Fiat Doblò della ditta, per un valore che supera i 4mila euro. Dopo la denuncia del furto, le indagini dei carabinieri di San Severino si sono subito concentrate sulle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza. In collaborazione con il comando locale della polizia municipale è scattata l’analisi dei video che ha permesso di ricostruire l’accaduto. Nonostante la qualità delle immagini non fosse delle migliori, visto che il furto è stato commesso nel tardo pomeriggio, i carabinieri hanno comunque identificato l’autore. I militari, durante la perquisizione nell’abitazione del campano, hanno ritrovato tutto il materiale rubato dal furgone. Dopo il riconoscimento, l’attrezzatura è stata restituita al titolare della ditta “Dignani Impianti &C” e l’uomo è stato denunciato per furto.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X