Antichi Forni, il Comune:
“Porta danneggiata da tempo”

MACERATA - Si fa chiarezza sull'episodio di domenica quando nello spazio espositivo sono stati chiamati i carabinieri pensando ad un tentato furto dopo il ritrovamento di un infisso forzato
- caricamento letture
La porta forzata

La porta forzata

Non ci sarebbe nessun giallo e nessun tentativo di furto alla Galleria degli Antichi forni dove domenica sera i responsabili della mostra in corso hanno chiamato i carabinieri dopo aver trovato una porta forzata (leggi l’articolo). A chiarire la vicenda è il Comune che con una nota spiega che «La porta interna dei locali di Piaggia della Torre risulta sì danneggiata come hanno riscontrato i responsabili della mostra attualmente in corso nella Galleria di Piaggia della Torre, ma lo è da tempo. Infatti, circa un anno fa, all’interno della Galleria fu riscontrata una irreparabile manomissione della porta in seguito a un probabile tentativo di furto o a un atto vandalico a suo tempo denunciati alle forze dell’ordine. Quella porta immette semplicemente in alcuni locali tecnici dell’edificio». Domenica sul posto erano arrivati i carabinieri che dopo un sopralluogo avevano notato anche un tentativo di scasso anche in una porta che si affaccia su un ingresso secondario. Per il Comune non ci sarebbe nessuna seconda porta danneggiata.

(Redazione CM)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X