“La Controra”, spettacoli nelle piazze
60 ospiti in 40 appuntamenti

MACERATA - La manifestazione collaterale di Musicultura, organizzata nelle vie del centro storico dal 16 al 22 giugno, accoglierà grandi nomi come il poeta cinese Yang Lian, l'attrice Milena Vukotic e Luigi Lo Cascio. E' già iniziato il countdown per le serate finali
- caricamento letture
Romano Carancini, Pietro Cesanelli e Antonio Pettinari

Romano Carancini, Pietro Cesanelli e Antonio Pettinari

di Carmen Russo

La 25esima edizione di Musicultura è alle porte. Per l’evento di punta del festival della canzone d’autore, ossia le tre serate conclusive del 20, 21 e 22 giugno, sono già stati diffusi i nomi dei big che si esibiranno con le nuove proposte che hanno superato tutte le selezioni (leggi l’articolo).
E’ tutto pronto anche per la “Controra” manifestazione collaterale, che oramai si è consolidata negli anni diventando un imperdibile appuntamento per la città di Macerata. Più di 60 ospiti in 40 appuntamenti, dal 16 al 22 giugno, si troveranno nel centro storico proponendo spunti culturali e momenti di riflessione con musica, parola, voce miste ad altre discipline in recital, concerti, incontri con gli autori, approfondimenti tematici, esposizioni, istallazioni, sensibilizzazioni enogastronomiche. Il tutto si svolgerà tra piazza Cesare Battista, il cortile di Palazzo Municipale, il cortile di Palazzo Conventati, gli Antichi Forni, il cortile di Palazzo Ciccolini, la Civica Enoteca e la new entry dell’anno come location, l’Asilo Ricci. Grazie alla collaborazione con la Cooperativa Meridiana, infatti, non solo trasformerà l’ostello ed i suoi spazi nella “casa” degli addetti ai lavori del festival, ma giovedì sera ospiterà una calda jam session aperta a tutti con protagonisti gli otto artisti vincitori del concorso.
controra (4)
Ogni punto del cuore cittadino pulserà con la Controra, a cui parteciperanno nomi illustri quali Area International Popular Group, Le Luci della Centrale Elettrica, Franco Mussida, Luigi Lo Cascio, Bruno Gambarotta, Davide Toffolo, Yang Lian, Ernesto Bassignano, Sonya Orfalian, Oliviero Malaspina, Simona Molinari, Edoardo De Angelis, Tiziana Cera Rosco, Ivan Scalfarotto, Ricky Gianco, Ennio Cavalli, Susanna Parigi, Andrea Pedrinelli, Milena Vukotic, Tony Esposito, radio.string.quartet.vienna, Paola Minaccioni.
«Musicultura c’era già quando siamo arrivati noi come amministrazione e non abbiamo potuto non dare spazio anche alla Controra. Il Festival è uno dei volti di Macerata, e questi eventi che precedono le tre serate sono essenziali, non solo per vivere l’attesa dei giorni finali, ma anche perché animano la città anche nei punti mento frequentati», ha detto il sindaco Carancini, ringraziando per il lavoro svolto dal patron del festival Piero Cesanelli. Quest’ultimo ha voluto precisare: «La Controra e Musicultura non vogliono essere appuntamenti intellettuali, noi facciamo cultura spettacolo. Gli artisti non vengono solo a presentare il loro lavoro, ma anche per stimolare le conversazioni, dare spunti riflessivi».
controra (1)Un evento che coinvolge anche tutta la provincia, non solo per il carattere itinerante in cui è diviso l’iter dell’intera manifestazione, ma anche perché si rivela essere bacino culturale e musicale, come ha appunto detto anche il presidente Pettinari: «Siamo voluti uscire dallo Sferisterio e coinvolgere un pubblico più vasto possibile. Musicultura non dura solo una settimana, ma non si ferma mai e tutto il territorio dev’essere coinvolto».
Alla presentazione di questa carrellata di eventi che per una settimana trasformeranno Macerata in un alveare culturale anche gli “attori” e gli “organizzatori” di Musicultura dal vicesindaco Federica Curzi, all’assessore Monteverde, da Ezio Nanni Pieri al professore Marcello La Matina e tutti gli altri compresi gli studenti delle Università di Macerata e Camerino coinvolti nel progetto.

 

ECCO GLI OSPITI E IL PROGRAMMA DEGLI APPUNTAMENTI:

Lunedì 16 giugno

18/ Cortile Palazzo Municipale
SPAZIO D’AUTORE: “MALASPINA”
Presentazione del nuovo CD di Oliviero Malaspina
con Oliviero Malaspina
con Carlo Cosi (chitarra), Sergio Piccione (chitarra)
presenta Piero Cesanelli

18.30 / Palazzo Conventati
LA MUSICA IGNORATA
I poteri del suono e dell’intervallo musicale
con Franco Mussida
presentano Michela Pallonari e Stefano Bonagura

21 / Palazzo Ciccolini
INTERVISTA A GEORGES SIMENON
con Bruno Gambarotta
e con Walter Porro (fisarmonica)

21.30 / Piazza C. Battisti
CONCERTO
AREA INTERNATIONAL POPULAR GROUP
Patrizio Fariselli (piano, tastiere), Ares Tavolazzi (contrabbasso e basso elettrico),
Paolo Tofani (chitarre elettriche, voce), Walter Paoli (batteria)

Martedì 17 giugno

18 / Cortile Palazzo Municipale
SPAZIO D’AUTORE: “VITA CHE TORNI”
Presentazione del nuovo CD di Ernesto Bassignano
con Ernesto Bassignano
e con Edoardo Pedretti (piano), Marco Adami (chitarra)
presenta Edoardo De Angelis

18.30 / Palazzo Conventati
A TU PER TU
con Milena Vukotic
presenta Michela Pallonari

21 / Palazzo Ciccolini
GRAPHIC NOVEL IS DEAD LIVE!
con Davide Toffolo
e con Andrea Maglia (chitarra)

21.30 / Piazza C. Battisti
CONCERTO
È TUTTA COLPA DEL ROCK’ N’ ROLL
di Ricky Gianco
con Ricky Gianco (voce, chitarra), Stefano Covri (chitarre),
Dario Polerani (contrabbasso), Viky Ferrara (batteria)

Mercoledì 18 giugno

18.00 / Cortile Palazzo Municipale
SPAZIO D’AUTORE – “NON AMMAZZATE ANNA”
Presentazione del nuovo CD di Edoardo De Angelis
con Edoardo De Angelis
e con Primiano Di Biase (piano), Marco Testoni (caisa drum e percussioni) Enrica Arcuri (voce)
presenta Ernesto Bassignano

18.30 / Palazzo Conventati
A TU PER TU
con Luigi Lo Cascio
presenta Michela Pallonari

21 / Palazzo Ciccolini
A CAVALLO DEL VENTO
Fiabe d’Armenia raccontate da Sonya Orfalian
con la partecipazione di Aram Ipekdjian (duduk)

21.30 / Piazza C. Battisti
CONCERTO DEGLI OTTO VINCITORI
presenta Gianmaurizio Foderaro

Giovedì 19 giugno

17/ Cortile Palazzo Municipale
LUI È MIO E LO RIVOGLIO
Un romanzo da hit, una riflessione su editoria e selfpublishing digitali
con Valentina Capecci e Alberto Rotondi
presenta Federica Curzi

18/ Cortile Palazzo Municipale
LA COSA POETICA
con Ennio Cavalli
presenta Concia Arria Lucente

18.30 / Palazzo Conventati
ENZO JANNACCI, IL SALTIMBANCO E LA LUNA
con Andrea Pedrinelli (voce narrante), Susanna Parigi (voce e pianoforte)

21.30 / Piazza C. Battisti
CONCERTO – Prima assoluta italiana
POSTING JOE – CELEBRATING WEATHER REPORT
La musica di Joe Zawinul come non l’avreste mai immaginata
con radio.string.quartet.vienna
Bernie Mallinger (violino), Igmar Jenner (violino), Cynthia Liao (viola), Asja Valcic (violoncello)

21.30 / Antichi Forni
L’EVOLUZIONE DEL MUSICAL ATTRAVERSO GLI ANNI E I COSTUMI
Un viaggio nella storia del Musical, dagli Anni Venti ad oggi
con Quirino Cieri

22 / Asilo Ricci
CHIEDIAMO ASILO!
Jam Session con gli artisti vincitori di Musicultura 2014

Venerdì 20 giugno

11/Antichi Forni
A CHE PUNTO SIAMO CON LA “LOUDNESS WAR”?
Un approfondimento tecnico: ripercorriamo le tappe che hanno portato al deterioramento della qualità musicale all’ascolto (dalle trasmissioni radio/TV ai file compressi) e chiediamoci: cosa ci riserva il futuro?
con Quirino Cieri

17 / Cortile Palazzo Municipale
I DIRITTI DELL’AMORE
Identità, libertà, uguaglianza
con Ivan Scalfarotto
presenta Paola Nicolini

17/ Piazza C. Battisti
ASPETTANDO IL GOAL…
Presentazione del romanzo liberamente ispirato alla storia di Cesare Prandelli
“Per favore non dite niente”
con Marco Ciriello
presenta Michela Pallonari

18/ Piazza Battisti
IL MONDIALE IN PIAZZA
Tutti insieme per la visione dell’incontro di calcio Italia – Costa Rica

18/ Civica Enoteca Maceratese
IL DEGUSTAVENERDÌ – Speciale Musicultura
Con la partecipazione dell’Associazione Produttori di vino cotto e incursioni degli ospiti di Musicultura

Sabato 21 giugno

10 / Teatro Lauro Rossi
SeeMC.it – EVENTO FINALE
Proiezione e premiazione dei video-documentari realizzati da aspiranti videomaker iscritti al concorso
presenta Pablo Trincia

17– 21/ Largo Amendola
ANNULLO FILATELICO PER I 25 ANNI DI MUSICULTURA
I filatelici e gli appassionati potranno richiedere le speciali cartoline timbrate
con l’annullo postale del venticinquennale

17 / Cortile Palazzo Municipale
NOTE SUL SUONO
Che posto diamo alla musica nelle nostre forme di vita?
con Marcello La Matina
presenta Andrea Ponso

18 / Cortile Palazzo Municipale
LA CREATURA ININTERROTTA
con Tiziana Cera Rosco
presenta Ennio Cavalli

18.30 / Palazzo Conventati
A TU PER TU
con Paola Minaccioni
presenta Michela Pallonari

18.45 / Piazza C. Battisti
INCONTRI IN MUSICA
con Simona Molinari
e con Sade Mangiaracina (piano), Fabrizio Pierleoni (basso), Fabio Colella (batteria)
presenta Gianmaurizio Foderaro

Domenica 22 giugno

17.30 / Civica Enoteca Maceratese
IL GUSTO DELLA DOMENICA
Un mare di musica
Assaggiatori d’eccezione i 4 finalisti della XXV edizione del Festival
In collaborazione con l’Associazione Cuochi Macerata

18 / Cortile Palazzo Municipale
UNA LINGUA MADRE TRA CINA E OCCIDENTE
con Yang Lian
presenta Ennio Cavalli

18.30 / Palazzo Conventati
A TU PER TU
con Vasco Brondi (Le Luci della Centrale Elettrica)
presenta Michela Pallonari

18.45 / Piazza C. Battisti
INCONTRI IN MUSICA
con Tony Esposito e Andrea Lucchi
presenta Gianmaurizio Foderaro

Ed inoltre:

Dal 19 al 21 giugno

17.30 e 19 / Antichi Forni (venerdì 20 unica sessione alle 17)
ASCOLTARE IN HI-FI PER CREDERE!
con Quirino Cieri
Ascolti guidati di altissima qualità, in collaborazione con JVCKENWOOD Italia, di capolavori discografici di artisti del nostro tempo (Fabrizio De André, Ligabue, Elisa, Bob Dylan, Dire Straits, Leonard Cohen…). Un invito ad essere consapevoli di cosa ci perdiamo ascoltando musica tramite PC, lettori MP3, in formati compressi, tramite cuffiette, sempre più spesso in mobilità.

Dal 16 al 22 giugno

17 – 21 / Antichi Forni
· MUSICA in RITRATTI (esposizione pittorica)
Opere uniche di artisti italiani ed internazionali, contemporanei e miti del passato dipinti nell’istante in cui ci piace ricordarli
by [The Circus Art ]

· VOLTI in MC (foto-installazione)
Nei volti quello che le parole non dicono
di Massimo Zanconi

Nella settimana del festival saranno attive le iniziative:

MUSEI & SPETTACOLO
Mostrando il biglietto del festival, puoi visitare Museo Buonaccorsi con solo 2 euro. Tariffe ridotte anche per gli altri musei cittadini. È un’iniziativa in collaborazione col Comune di Macerata.

MUSICULTURA IN VETRINA
Per tenere con te un ricordo in più degli artisti incontrati a La Controra puoi richiedere i loro libri, dischi, DVD nei negozi specializzati della città.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =