I Premi Oscar
Jeremy Irons e Adrien Brody
protagonisti della Mille Miglia

AUTO STORICHE - Saranno 435 gli equipaggi che venerdì 16 attraverseranno il centro storico di Macerata
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Jeremy Irons

Jeremy Irons

Sono 435 gli equipaggi protagonisti della Mille Miglia Storica che attraverseranno il centro storico di Macerata su vetture da sogno, che hanno caratterizzato un lungo affascinante periodo sportivo e non (leggi l’articolo). La manifestazione nata a Brescia nel 1927 è cresciuta fino a diventare un evento sportivo unico al mondo, e la rievocazione di quest’anno, la 32^, rispetta in pieno il carattere sportivo e culturale di altissimo livello. Ogni anno personaggi famosi dello spettacolo, imprenditori, ex-piloti sono ospiti della manifestazione, spesso su vetture che escono dai musei storici delle case, che in questa occasione sono Mercedes-Benz, Alfa Romeo, Bugatti, Bmw, Jaguar, Lancia e Porsche. Tra le personalità al via ci sono i Premi Oscar Jeremy Irons (Jaguar n°186) ed Adrien Brody (Mercedes n°394), Paloma Picasso, figlia del grande artista spagnolo, imprenditrice francese del lusso, siederà accanto al marito Eric Thevenet sulla Lancia n°392, Brian Johnson, cantante degli AC/DC, sarà su Jaguar n°261. Wolfgang e Ferdinand Porsche, appartenenti alla celebre famiglia tedesca partecipano sulla Porsche n°356, un numero non a caso perché distingue un modello di successo della casa di Stoccarda, mentre i principe Leopoldo di Baviera, ex-pilota è al volante della Bmw n°428. Amy McDonald, cantautrice inglese guida la Jaguar n°401, e dal mondo dello spettacolo arrivano anche il cantante Elliott Gleave (Jaguar n°192), l’attore Luke Evans (Lancia n°391), la giornalista tedesca Verena Wriedt (Bmw Isetta n°398) e la giornalista del TG1 Francesca Grimaldi (Jaguar n°175) alla sua decima Mille Miglia, ed il popolare conduttore e comico tv statunitense Jay Leno su Jaguar n°211. Poi la modella australiana Erin McNaught accanto a Elliott Gleave, ed i colleghi David Blackeley e Jodie Kidd su Jaguar n°271.

Adrien Brody

Adrien Brody

Anche lo schieramento dei piloti è imponente tra ex F.1 ed i cinque vincitori di Le Mans: l’inglese Andy Wallace (Jaguar n°232), il tedesco Jochen Mass (Mercedes n°252), Teo Fabi (Austin Healey n°307), il tedesco Bernd Schneider (Mercedes n°322), il “pilota del secolo” vincitore in tante specialità dalla F.1 ai rally-raid africani il belga Jacky Ickx (Porsche n°396), l’inglese Martin Brundle e Bruno Senna nipote di Ayrton sono sulla Jaguar n°410 ed il tedesco Klaus Ludwig sulla Mercedes n°420. Anche il messicano Joachim “Jo” Ramirez per 17 anni capotecnico McLaren al fianco degli iridati Stewart, Lauda, Prost, Senna ed Hakkinen sarà presente con una Jaguar n°267. Da menzionare anche Andrea Zagato AD della famosa Carrozzeria fondata dal padre sarà sull’Alfa Romeo n°430, mentre Albert Carreras figlio del celebre tenore spagnolo José sarà su una Mercedes n°348. Uno spettacolo nello spettacolo mentre vedremo sfrecciare vetture da sogno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X