Anche da Civitanova aiuti a Senigallia

EMERGENZA MALTEMPO - Sono intervenuti 7 volontari e l'ausilio di due idrovore per lo svuotamento di cantine, garage ed abitazioni invase dall'acqua
- caricamento letture

senigalli alluvioneAnche Civitanova corre in supporto della popolazione di Senigallia, colpita dalla violenta esondazione dello scorso fine settimana. Nella giornata di ieri, volontari della Prociv-Arci sono partite verso la città pesantemente danneggiata dal maltempo che ha imperversato tra venerdì e sabato. L’associazione non appena allertata è intervenuta con 7 volontari e l’ausilio di due idrovore per lo svuotamento di cantine, garage ed abitazioni invase dall’acqua. Gli “angeli del fango” con il coordinamento della Regione Marche (l’associazione infatti ha rapporti diretti con la Protezione civile nazionale) sono riusciti a dare supporto a diverse famiglie in difficoltà liberando le proprie abitazioni invase dal fango. E’ in previsione per i prossimi giorni l’invio di una seconda squadra.

Impegno anche da parte del gruppo comunale di Protezione civile: nella mattinata di ieri, il sindaco Tommaso Claudio Corvatta è stato contattato per verificare la disponibilità di unità del gruppo comunale di Protezione civile a recarsi a Senigallia per supportare le operazioni di aiuto alla cittadinanza e di sistemazione delle aree inondate. Sentiti i componenti del gruppo, è stata messa a disposizione dei soccorsi una squadra di volontari civitanovesi che è arrivata sul posto.

(l.b.) 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X