Primo punto stagionale per il Collevario
Valdichienti, arriva l’onta della sconfitta

IL PUNTO SULLA TERZA CATEGORIA - Il Just Macerata vince nettamente il derby e infligge il primo ko stagionale alla formazione di Mora
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
La formazione della Nova Camers al completo

La formazione della Nova Camers al completo

di Sara Santacchi

Due risultati arrivano a dare una scossa al campionato di Terza categoria: la prima sconfitta casalinga della Treiese per mano della Nova Camers, nel girone F e, nello stesso girone, anche il primo punto del Collevario. Quest’ultimo, infatti, riesce a strappare un pareggio al Pievebovigliana mettendo in cassaforte il primo punto della stagione che cambia ben poco ai fini della classifica, ma è digerito male dal Pievebovigliana che si morde i gomiti rimanendo a un passo dalla zona play off. Si parlava della vittoria della Nova Camers in una partita spettacolo che ha appassionati i presenti. In doppio vantaggio i Camerti, la Treiese accorcia per due volte le distanze senza però riuscire nell’impresa finale: è 4-3. Vince in trasferta anche la Folgore Castelraimondo (3-1 allo Sforzacosta) nonostante in formazione rimaneggiata, già avanti con Cagnucci alla fine dei primi 45’. La Belfortese s’impone di misura sul Real Tolentino mentre è una doccia fredda quella rifilata dal Real Matelica al Visso. Chiuso il primo tempo sull’1-1, i padroni di casa a sette minuti allo scadere segnano la rete del definitivo 2-1 conquistando tre punti pesantissimi. 2-2 tra Palombese e Abbadiense. Nel girone G: il derbissimo tra Just Macerata e Valdichienti se lo aggiudicano i primi con un netto 3-0 siglato da Sciapeconi, Cocchi e Arigoli che rifilano niente meno che la prima sconfitta ai cugini che diventano secondi in classifica. Pennese e Cska Corridonia corsare rispettivamente a Mogliano (col Borgo Mogliano) e San Claudio che superano con identico risultato: 1-0. Il Cska in particolare stacca dal Valdichienti e si stanzia in testa da solo. La doppietta di Pierantoni regala la vittoria alla Giovanile Corridoniense contro il San marco Petriolo (2-1), respirando una boccata d’ossigeno. Sono ben 9 i gol in Pausula-Colmuranese che vede imporsi gli ospiti per 5-4, lasciando i padroni di casa laggiù in fondo in coda alla classifica. Nel girone H resta immutata la vetta in cui si contendono il trono Atletico 99 e Scorpion Potentia. Diverse le tipologie di risultati che hanno fatto portare a casa l’intera posta in palio. Se ai primi infatti è bastata la rete di Bastoni contro l’Europa Calcio, i secondi hanno letteralmente travolto la Luna Insonne per 7-0 con uno scatenato Natalini che ha firmato la sua personale tripletta. La Saetta resta ultima incamerando la dodicesima sconfitta contro l’Accademia Calcio (2-1) che si tira furoi dalle sabbie mobili. Sambucheto e Amatori Appignano si dividono la posta (2-2) così come il Real Marche, avanti con Belletti, raggiunto da Marziali per il Morrovalle (1-1). Vince e convince il San Giuseppe, terzo a sole due lunghezze dalla testa (3-1 al San Marone) mentre il Real Montecò batte il Real Citanò e resta secondo. Sul fronte Coppa Marche di Terza Categoria, il Visso, come anticipato, se la dovrà vedere con la Victoria Brugnetto, mercoledì 19 febbraio per la gara d’andata, mentre mercoledì 12 marzo andrà in scena il ritorno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X