L’Elfa vince il derby di Tolentino
Prima vittoria casalinga per l’Esanatoglia

IL PUNTO SULLA SECONDA CATEGORIA - Il Muccia sbanca Francavilla e torna al secondo posto. Continua il momento nero della Robur
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il mister del Muccia Paolo Rossi

Il mister del Muccia Paolo Rossi

di Sara Santacchi

La novità dell’undicesima giornata del campionato di Seconda categoria è il secondo posto guadagnato di diritto dal Muccia che, dopo lo scontro diretto al vertice contro il Francavilla, superata a domicilio grazie alla rete di Bonifazi, scavalca proprio quest’ultima che fino a una settimana fa era seconda. In testa restano sempre gli Amatori Corridonia, unica squadra a secco di sconfitte. A farne le spese questa volta è stato il Colbuccaro, reduce da tre vittorie consecutive. Non poteva esserci risultato peggiore per lo Juve Club in festa per il trentesimo anniversario: il pesante 5-1 nel derby contro l’Elfa Tolentino significa anche sesta sconfitta di seguito, ma per i “cugini” si spalancano le porte dei play off. Inseguono a due punti di distanza i Giovani Tolentino che si rifanno subito della sconfitta della giornata precedente. L’Esanatoglia la spunta contro il Rione Pace (1-0) riuscendo a ottenere la prima vittoria casalinga. L’arrivo del nuovo allenatore Biciuffi, non ha separato l’Urbisalviene dall’ennesimo pareggio, questa volta a dir poco rocambolesco, contro la Sefrense. Avanti per 3-0 la squadra di Urbisaglia si è vista raggiungere ed è addirittura andata sotto per qualche minuto, prima che Scattolini sancisse il definitivo 4 – 4. Non va meglio alla Robur che torna a casa, da San Ginesio, con la quinta sconfitta consecutiva e resta ultima con soli 5 punti. Hanno pregustato un anticipo di quello che sarebbe stato il maltempo, invece, a San Severino dove a causa di un abbondante grandinata che ha letteralmente imbiancato strade e campi sportivi, l’arbitro è stato costretto a sospendere l’incontro tra Serralta e Fabiani Matelica.

Il personaggio della settimana: Stefano Bonifazi (Muccia). Non segnava dalla terza giornata e torna in gol contro il Francavilla mettendo a segno la rete che vale il secondo gradino del podio. Quando si dice gol determinanti!

TOP 11:
1 Scoppa (Amatori Corridonia)
2 Fratini (Elfa Tolentino)
3 Battellini (Elfa Tolentino)
4 Biordi (Sefrense)
5 Scattolini (Urbisalviense)
6 Carradori (San Ginesio)
7 Di Prenda (Esanatoglia)
8 Matteo Rossini (centrocampista)
9 Bonifazi (Muccia)
10 Tarquini (Amatori Corridonia)
11 Scarpeccio (Amatori Corridonia)

All: Rossi (Muccia)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X