Pioraco nuova capolista del girone F
Rossi porta in vetta il Macerata 1921

IL PUNTO SULLA TERZA - Continua spedita la marcia del Morrovalle, scivola la Colmuranese
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Andrea Rossi del Macerata 1921

Andrea Rossi del Macerata 1921

di Luigi Labombarda

La nona giornata della Terza categoria si è caratterizzata dall’ennesimo ribaltone nel girone F con la nuova capolista Pioraco mentre nel girone G il turno di riposo del Valdichienti regala al Just Macerata 1921 il primo posto in coabitazione. Pochi i cambiamenti nel girone H, con il Morrovalle sempre davanti a tutte ma atteso nelle prossime gare da diversi scontri diretti. Nel girone F si cambia ancora una volta: approfittando del turno di riposo della Folgore Castelraimondo e della sconfitta della Belfortese ad opera del Real Matelica (2-1, matelicesi ora secondi) la Mancini Ruggero Pioraco conquista la vetta del raggruppamento dopo il 3-0 a Collevario. La classifica è comunque cortissima, con sette squadre raccolte in tre punti: detto di Folgore e Belfortese, le affiancano a pari punti il Real Tolentino (3-1 sul campo dell’Abbadiense) e il Visso (2-1 casalingo con la Nova Camers), mentre staccato di un punto da questo quartetto c’è la Palombese (1-0 con lo Sforzacosta). Rinviata a data da destinarsi Pievebovigliana-Treiese, dopo i problemi dovuti al maltempo della scorsa settimana. Nel girone G la doppietta di Rossi al Borgo Mogliano (che in settimana aveva esonerato Sacha Bianchi) regala la vetta al Just Macerata 1921, seppur assieme al Valdichienti. Il Ripe San Ginesio non fa bottino pieno a Gualdo (2-2) e si fa raggiungere al secondo posto dal CSKA Corridonia (4-1 interno al San Marco Petriolo con Moschetta protagonista con due reti). Scivola sempre più indietro la Colmuranese, ormai risucchiata a metà graduatoria dopo la sconfitta con la Pennese (4-2) che la sopravanza in classifica. Nella parte bassa della classifica gioiscono Monte San Martino (poker servito alla Corridoniense) e Pausula (doppietta di Torre per il 2-1 al San Claudio). Nel girone H i risultati più netti sono il 5-0 interno del Morrovalle a La Saetta e il 6-0 esterno dell’Europa alla Luna Insonne ma ci sono altre goleade, il 5-3 dell’Atletico 99 sul campo del Real Citanò e il 4-2 interno del Real Montecò agli Amatori Appignano. Veregrensi e montecosaresi, rispettivamente terzi e secondi, saranno in questa successione i prossimi avversari della capolista Morrovalle, per un finale di girone d’andata tutto da seguire. Dietro queste tre squadre c’è un terzetto a pari punti composto da San Giuseppe (1-1 a Sambucheto), Real Marche e Scorpion Potentia, queste ultime protagoniste dello scontro diretto che ha visto prevalere i potentini con un gol di Reucci. Completa il quadro l’1-1 tra San Marone e Accademia Montefano.

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: Andrea Rossi (Just Macerata 1921). La doppietta è un toccasana per la sua squadra: Borgo Mogliano abbattuto e primo posto raggiunto. Saranno i maceratesi la vera antagonista del Valdichienti?

IL TOP 11:
1- Mocci (Visso)
2- Vitrani (Real Citanò)
3- Pistolesi (San Giuseppe)
4- Velardinelli (CSKA Corridonia)
5- Peroni (Atletico 99)
6- Colonnelli (Real Matelica)
7- Torre (Pausula)
8- Pompei (Monte San Martino)
9- Balestrieri (Europa Calcio)
10- Nardi (Ripe San Ginesio)
11- Rossi (Just Macerata 1921)
All. Amore (M.R. Pioraco)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X