Allunga la Lorese
Casette Verdini, Amadio subito in gol

IL PUNTO SULLA PRIMA - Il Telusiano vince e aggancia il quarto posto in classifica
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Riccardo Amadio del Casette Verdini

Riccardo Amadio del Casette Verdini

di Enrico Scoppa

La capolista Lorese allunga, porta a più tre le lunghezze di vantaggio nei confronti dell’Helvia Recina fermata in casa da un Montefano sicuramente molto robusto che ha saputo imbrigliare la manovra dei ragazzi di mister Moriconi. La Lorese ha calato il poker nella gara interna con il Montelupone con Ulissi che ha firmato una doppietta di rigore visto che le due reti personali sono arrivate da altrettanti calci di rigore. Alle spalle delle due squadre di testa è scoppiata la bagarre. Partiamo dal Monturano Campiglione  che battendo il Santa Maria Apparente ha messo in cascina tre punti pesantissimi. Per il team di mister Esposto in momento-no non state sufficienti tre reti per evitare la capitolazione. Una sconfitta amara quella dei civitanovesi sprofondati al quart’ultimo posto in classifica. Una posizione che sa dell’incredibile viste le potenzialità della squadra che dispone,tra le altre cose,di due bocche di fuoco come Smerilli e Adami un lusso per la categoria. La sorpresa è rappresentata dal Telusiano che battendo il Montemilone Pollenza ha conquistato il quarto posto in classifica sicuramente importante. Si sono fermate in casa la Cluentina stoppata dal Fiuminata,il Casette Verdini che ha presentato il nuovo arrivato Amadio,debutto gol per lui, ma non è stato sufficiente per  battere la Moglianese. Il gol di Jonuzi ha ristabilito la parità in campo nel corso della ripresa. Un pari che ha confermato le qualità della squadra di mister Marinelli ed alcuni problemi, soprattutto negli undici sedici metri, dei ragazzi guidati da  Pieralvise Ruani. Del tutto imprevisto il pari casalingo dell’Appignanese fermata dal fanalino di coda Grottese. Il Caldarola battuto a Montecosaro completa il quadro della decima giornata. Padroni di casa a segno con Lamponi, Alessandro Marziali e Perugini.

UNO SGUARDO AL FUTURO ricordando che nel prossimo fine settimana si giocheranno le partite dell’undicesima giornata quattro delle quali anticipate a sabato. La partitissima si giocherà al comunale di Santa Maria Apparente, la squadra di casa affronterà la capolista Lorese.Per il team guidato da Paolo Esposto una partita sicuramente difficile da non perdere anche se la Lorese lontano dal comunale fa paura. L’Helvia Recina se la vedrà allo stadio della Vittoria di Macerata con la squadra del momento, il Telusiano. Calzaturieri in salute pronti a lanciare il guanto sfida ad una squadra che non può permettersi passi falsi.In chiave salvezza da seguire Montelupone-Montecosaro,La Moglianese cerca la vittoria contro la Grottese.Quattro le partite della domenica dove spiccano Fiuminata-.Appignanese e Montefano-Cluentina confronti sicuramente equilibrati. ,Caldarola-Monturano e Fiuminata-Telusiano

LE CURIOSITA’

FATTORE CAMPO che per una volta tiene duro.Alle viaggianti concessi appena quattro dei ventiquattro  punti a disposizione.
NON HANNO MAI VINTO IN CASA  Caldarola e Grottese.
iL RISULTATO PIU’ GETTONATO della decima giornata il pari maturato su quattro campi:Appignano,Casette Verdini,Cluentina, Macerata
L’ATTACCO PIU’ PROLIFICO  del girone C quello della Lorese con venti reti realizzate in dieci gare:2 gol/partita
LUCA SACCHI  ci sta provando gusto firmando il gol più veloce di giornata, questa volta  dopo appena dieci minuti..
DIFESA DI FERRO quella della Lorese,ha subito appena due reti in dieci gare come dire 0.2 gol/partita. Per far gol alla Lorese occorrono almeno cinque partite. Se non è record questo.
GOL DI GIORNATA sono venti con una media/partita pari a 2.50
DOPPIETTA DI RIGORE per Ulissi della Lorese
ROSSO DI GIORNATA per Cacchiarelli(Cluentina), Rossi(Fiuminata)
PANCHE SENZA MISTER  al termine di Cluentina-Fiuminata visto che Massimo Ferranti e Marco Bonfigli sono stati allontanati dalla panchina dall’arbitro i rosa Elena Proietti della sezione di Fermo.

IL PERSONAGGIO: MOGETTA della Grottese. Oltre quarant’anni sulle spalle ma ancora in grado di entusiasmare.Il gol messo a segno ad Appignano oltre a regalare un punto alla Grottese ha fatto tornare il sorriso nei ragazzi della Grorrese.

LA FORMAZIONE DELLA SETTIMANA
1-Zallocco(Montefano)
2-Dominici(Fiuminata)
3-Palmucci(Cluentina)
4-Compagnucci(Appignanese)
5-Mogetta(Grottese)
6-Cannuccia(Helvia Recina)
7-Marinelli(Santa Maria Apparente)
8-Alessio Capenti(Caldarola)
9-Amadio(Casette Verdini)
10-Malloni(Monturano Campiglione)
11-Lamponi(Montecosaro)
Allenatore:Marco Michettoni(Montefano)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X