Il team Hurakan parte da Civitanova
per il circuito Adriatic Trophy

L’equipaggio schierato questo weekend dallo skipper civitanovese Marco Serafini sarà privo di Tommaso Chieffi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Foto Hurakan

Parte oggi da Civitanova il TP 52 Hurakan, con destinazione Ancona, per partecipare al Trofeo Riccardo Stecconi, 4° ed ultima tappa del circuito Adriatic Trophy, dov’è ancora saldamente in testa alla classifica. Sabato 15 e domenica 16 il team di Hurakan Ita 2352 gareggerà, per portare a casa il titolo. Questa è l’ultima prova generale prima della vera battaglia che si terrà l’ultima settimana di giugno al Marina Dorica di Ancona, dove 115 imbarcazioni lotteranno per portare a casa il titolo iridato più ambito della stagione, quello di ORC World Championship. Hurakan, già tra le favorite dell’evento, dovrà vedersela con altri 3 agguerriti TP52. Per il mondiale a bordo di Hurakan tornerà  il tattico per eccellenza e tutto ciò preannuncia una vera e propria sfida fra titani. Tommaso Chieffi su Hurakan, Lorenzo Bressani su Aniene e Michele Paoletti su Enfant Terrible, si contenderanno il titolo e lo spettacolo sarà assicurato. L’equipaggio schierato questo weekend, dallo skipper civitanovese Marco Serafini che gestisce l’imbarcazione, questa volta non vedrà schierato Tommaso Chieffi, ma l’inglese Nicholas Thompson alla tattica, mentre l’olimpionico Michele Regolo sarà sempre al timone.  Andrea Casale, vincitore della Melges 20 Gold Cup dello scorso anno, sarà il MainSail Trimmer. Il navigatore è ancora Bruno Zirilli, già in Coppa America con +39 Challenge e Desafio Espanol e impegnato nella 52 Super Series con Azzurra. I tailer saranno l’americano John Hayes e Nello Pavoni, anche lui ex Coppa America con Shosholoza. Saverio Cigliano, Andrea Pavan, Gabriele Giardini, Paolo Marcaccini, Claudio Vallesi, Paolo Mangialardo e Giacomo Santinelli completeranno la rosa di atleti a bordo di Hurakan.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X