Gattini chiusi vivi in un sacchetto
e gettati nel cassonetto

MACERATA - Un vigile urbano in servizio ha dato l'allarme e i cuccioli sono stati salvati dai pompieri
- caricamento letture

rifiutiUna storia di agghiacciante violenza su animali ha avuto per fortuna un lieto fine. Nel primo pomeriggio di oggi, un vigile urbano di Macerata ha sentito dei lamenti provenire da un cassonetto di via Pace, nei pressi dell’azienda Cimar, mentre era in servizio. Controllando, ha notato che all’interno di un sacchetto della spazzatura erano stati chiusi e gettati via due gattini: i vigili del fuoco, raccogliendo la segnalazione, hanno provveduto a salvarli. Nella stessa zona lo scorso 24 febbraio erano stati salvati altri cuccioli, questa volta piccoli cagnolini, gettati sempre in un cassonetto (leggi l’articolo).

(f.c.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X