Settimo centenario della morte del Cardinal Minio da Morrovalle

La città natale del monsignore tramite il Comitato Promotore in collaborazione con l'amministrazione comunale ha organizzato grandi celebrazioni per domani, sabato 20 e domenica 21 aprile
- caricamento letture

 

Il ritratto del Cardinale Minio

Il ritratto del Cardinale Minio

Francescano come papa Bergoglio e candidato al pontificato nel conclave di Perugia nel 1305. Del Cardinale Giovanni Minio da Morrovalle ricorre quest’anno il settimo centenario della morte, avvenuta tra il 13 e il 18 aprile del 1313 ad Avignone, ove Papa Clemente V lo nominò protettore del suo ordine. Morrovalle si prepara da tempo per questo evento, con l’organizzazione di solenni celebrazioni, inserite peraltro nella tradizionale cornice della Festa dei Perdoni, che celebra il Miracolo Eucaristico del 1560, quando l’ostia consacrata venne ritrovata intatta tra le macerie della chiesa francescana completamente distrutta da un incendio.
La ricorrenza, naturalmente, offre l’opportunità per proporre un segmento di storia importante alla cittadinanza locale e a tutte le persone interessate alla vicenda straordinaria del cardinale morrovallese.
Così, per far comprendere la statura di questo illustre presule, si è costituito un Comitato Promotore che, in collaborazione con l’Amministrazione comunale e patrocini di vari Enti pubbilci, ha organizzato due giornate commemorative il 20 e il 21 aprile prossimi. I momenti salienti, in successione, saranno caratterizzati dall’apposizione di una targa ricordo e da un approfondimento convegnistico negli spazi dell’Auditorium San Francesco.

Sabato 20 aprile – La targa che ricorda il Cardinale sarà ben visibile sulla facciata principale di quella che viene ritenuta la casa natale del Minio, ubicata in via Cavour al civico 6, nel Centro storico e a ridosso della piazza Vittorio Emanuele II.
Nei locali interni si è lavorato in questi giorni per inaugurare tempestivamente un’esposizione di lavori, rievocativi della vita del Minio. Si tratta di produzioni degli alunni delle scuole locali, messi a punto per l’annuale Concorso Archeo Junior che la sezione locale dell’Archeoclub d’Italia ha ideato e sempre curato negli ultimi anni.

La casa natale del Cardinale a Morrovalle

La casa natale del Cardinale a Morrovalle

La presidentessa dell’associazione culturale Nazarena Acquaroli Cerone, motore essenziale dell’intera organizzazione per le celebrazioni nell’ambito del Comitato Promotore, con l’iniziativa del concorso tra i ragazzi ha realizzato l’obiettivo di divulgare tra i giovani di Morrovalle la conoscenza di una personalità tanto prestigiosa, assurta ai più alti gradi della carriera ecclesiastica.
Il 27 maggio i giovani autori saranno premiati in una cerimonia ospitata nell’Auditorium comunale.

Domenica 21 aprile – Nell’Auditorium San Francesco si tiene la giornata di studi su Giovanni Minio nei seguenti orari: 9,30 – 12,30 con prosecuzione dalle dalle 15,30 alle 17,30. Sono previsti interventi di professori universitari ed esperti del mondo della Chiesa. Di seguito, i relatori e il programma della giornata.

Roberto Lambertini, professore di Storia Medioevale presso il Dipartimento degli Studi Umanistici dell’Università di Macerata
“ La Chiesa e l’Europa al tempo del Cardinal Minio”

Monsignor Mario Sensi, membro del Pontificio Comitato di Scienze Storiche
“Siti micaelici sanfrancescani: il caso di Morrovalle”

Guido Alliney, professore di Storia della Filosofia Medioevale presso l’Università di Macerata
“ Giovanni Minio teologo a Parigi”

Padre Ferdinando Campana, Ministro Provinciale dell’Ordine Francescano
“Giovanni Minio al vertice dell’Ordine dei Frati Minori”

Stefano Papetti, storico dell’Arte
“ Il cardinale Minio e la committenza francescana”

Letizia Pellegrini, professoressa di Storia del Cristianesimo e della Chiesa nell’Università di Macerata
“Il conclave di Perugia”

Simone Settembre, restauratore di opere d’arte
“ L’iconografia e l’Araldica del cardinal Minio. Il restauro del ritratto nella Pinacoteca Comunale”.

Monsignor Fortunato Frezza, sottosegretario del Sinodo dei Vescovi
Giovanni Minio da Morrovalle . Minorità evangelica di un cardinale francescano



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X