Arrestato con 55 ovuli di cocaina in pancia

Gdf blocca dominicano sbarcato all'aeroporto di Falconara
- caricamento letture

Ha viaggiato con 55 ovuli di cocaina nell’addome, 640 etti, rischiando di morire. Il corriere della droga, un dominicano sbarcato nell’aeroporto di Ancona proveniente da Charleroi, in Belgio, ha trovato ad attenderlo militari della Guardia di finanza, che l’hanno condotto in ospedale, su autorizzazione del magistrato. Le radiografie hanno accertato la presenza dello stupefacente, che, una volta tagliato, avrebbe fruttato 200 mila euro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X