Volley, turno di riposo indolore per la B-Chem Golden Plast

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Paolo-Salvucci

Il ds della B-Chem Paolo Salvucci

 

La B-Chem Golden Plast Volley Potentino parte 9 punti avanti con tre “match ball” da amministrare nella volata finale per la salvezza. Ferma a 19 lunghezze in coabitazione con Brolo dopo il riposo obbligato nella ventitreesima giornata di A2, Potenza Picena vanta un margine considerevole di vantaggio nei confronti della Pallavolo Loreto, che chiude la classifica con soli 10 punti. I cugini biancoblù domenica scorsa sono naufragati tra le mura amiche con il massimo scarto contro la capolista Città di Castello, corazzata già promossa nella massima divisione, ma evidentemente non ancora sazia di punti. A tre turni dal termine della stagione regolare, solo una sfilza di risultati netti potrebbe mettere nei guai il Volley Potentino, che spera di festeggiare la salvezza matematica già domenica 10 marzo al PalaPrincipi con la Conad Reggio Emilia. Il diesse biancazzurro Paolo Salvucci è ottimista, ma mantiene i piedi per terra. «Sarebbe un’ingenuità festeggiate prima del tempo – dichiara il dirigente potentino -. In veste di matricola, ci siamo tolti grandi soddisfazioni dentro e fuori dal campo, ma ora ci vuole l’aritmetica. Siamo in una posizione privilegiata nel rush finale, ma non dobbiamo vivere di rendita e mi auguro fortemente di chiudere i conti domenica prossima in casa contro gli emiliani. I nostri giocatori non hanno digerito la sconfitta rocambolesca dell’andata e vogliono rifarsi». Sancire con una vittoria di fronte al proprio pubblico la permanenza nella serie cadetta sarebbe la ciliegina sulla torta di un campionato brillante, ma, al Volley Potentino basterebbe mettere in cassaforte un punto nelle ultime tre partite. Capitan Zamponi e compagni possono salvarsi anche con tre sconfitte, sempre che Loreto non metta a segno tre imprese con risultati rotondi. Ipotesi surreale visto che la compagine mariana non ha mai vinto un match nel girone di ritorno e nell’ultimo turno scenderà in campo proprio al PalaPrincipi per i derby delle Marche. In caso di risultati clamorosi e parità di punti, gli equilibri sarebbero affidati al quoziente set, che per ora è favorevole alla B-Chem Golden Plast. «Devo dire che questo turno di riposo si è rivelato indolore per noi – afferma Salvucci -. Le concorrenti dirette sono rimaste a secco e i giocatori biancazzurri hanno tirato il fiato dopo un periodo sotto pressione, tanto è vero che molti di loro si sono concessi gite fuori porta per allentare la tensione. La domenica di stop in parte è stata utile anche se ha un po’ spezzato il nostro ritmo di gioco e non avevamo infortunati da recuperare». Una cosa è certa, il Volley Potentino cerca un ace al primo “match ball”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X