Santa Maria Apparente ringrazia Smerilli
Fiuminata in lotta per la Promozione

IL PUNTO SULLA PRIMA CATEGORIA - Pignotti regala tre punti d'oro al Montesangiusto, in flessione Helvia Recina e Lorese. Pettarelli sempre più bomber del girone
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
B - Pettarelli bomber principe del girone C del campionato di prima categoria

Il bomber del Caldarola Cesare Pettarelli

di Enrico Scoppa

Gran duello al vertice del girone C del campionato di Prima categoria tra Chiesanuova, la regina del girone, ed il Camerino che insegue con tre lunghezze di ritardo alla vigilia del big-match in programma sabato prossimo allo stadio Livio Luzi di Camerino. I risultati della quarta di ritorno hanno ribadito la forza del Camerino passato a Caldarola nel più classico dei derby dell’alto maceratese. E’ stata la grande giornata del bomber Francesco Fede autore di una tripletta di grande spessore e come se non bastasse nel finale di partita, per sette minuti, ha difeso la porta camerte visto che prima Giri poi Marsili sono inciampati nel rosso dell’arbitro maceratese Vespertilli che ha lasciato la squadra camerte senza portieri. Per Fede una nuova esperienza che mancava nella sua meravigliosa  carriera. Grande Fede ma altrettanto si deve dire di Pettarelli il nuovo re della speciale classifica dei cannonieri che sabato con un finale degno di nota ha provato a raddrizzare la partita firmando una doppietta di spessore che hanno portato il bomber a quota quindici nella speciale classifica dei tiratori scelti e ad un passi dal pari il Caldarola. La zampata vincente di Montanari arrivata allo scadere della seconda frazione di gioco ha regalato alla capolista un vittoria-brivido alla vigilia di una gara che potrebbe decidere la stagione: il confronto diretto con il Camerino. Brucia la sconfitta in casa del Montefano che si è dimostrato ancora una volta grande squadra. Alle spalle della coppia regina il Fiuminata prova a non farsi staccare battendo la Vigor Sant’Elpidio fanalino di coda con un piede in Seconda categoria. Sempre più lontana dalla vetta l’Helvia Recina costretta alla divisione della posta dall’Appignanese che ad un certo punto della contesa ha pensato bene di poter mettere in atto il colpaccio  che non è risucito per un niente. Pignotti-gol regala al Montesangiusto una vittoria utile per poter rientrare nell’area play-off.

A - Tiziano Turchetti allenatore del Camerino

Tiziano Turchetti allenatore del Camerino

La Lorese non va oltre il pari nel derby esterno con la Moglianese. Un pari che, per ora, allontana la squadra di Andrea Mazzaferro dalle posizioni che contano. Prova a rifarsi avanti Santa Maria Apparente che ha vinto la gara esterna con la Cluentina grazie alla doppietta firmata da Smerilli. E’ finito senza gol il confronto tra Serralta e Montemilone, che cambia poco la classifica delle due squadra impegnate a risalire ed uscire dalla palude play-out.

PROSSIMO TURNO, quinta di ritorno con un tabellone interessantissimo anche se le luci della ribalta si accenderanno allo stadio Livio Luzi per il big-match Camerino-Chiesanuova che potrebbe dare una svolta al campionato. Non mancano interessi di classifica in almeno tre partite, quelle in programma a Loro Piceno dove arriva il Fiuminata, a Santa Maria Apparente sarà di scena il Montefano, ad Appignano dove arriva Caldarola.

LE CURIOSITA’ DELLA DICIANNOVESIMA GIORNATA

DUE LE VITTORIE ESTERNE nella quarta di ritorno. Hanno centrato l’obiettivo della conquista dei tre punti lontano dal comunale Santa Maria Apparente e Camerino
SOLO TRE dopo sedici giornate di campionato i campi inviolati: Montefano, Camerino, Chiesanuova,
GLI ESTREMI SI TOCCANO il miglior attacco del  girone C quello del Caldarola con trentasei reti  realizzate mentre la peggiore difesa del girone C quella della Vigor Sant’Elpidio con quarantadue reti  subite
TREDICESIMO RISULTATO UTILE  per il Chiesanuova, undici vittorie e due pareggi, anche in questo caso è record
UNA SOLA PARTITA  è finita senza gol, quella tra Serralta e Montemilone Pollenza
I GOL REALIZZATI nella quarta di ritorno sono stati diciannove di cui nove dalle squadre che hanno giocato lontano dal comunale
IL RISULTATO PIU’ GETTONATO la vittoria, ne sono state realizzate ben cinque  nelle otto partite disputate
SQUADRA IMBATTUTA  il Camerino che allunga il suo record portandolo a diciannove turni
RECORD  per il  Chiesanuova, lontano dallo stadio Ultimi ha vinto sette volte in nove gare disputate
LA SARACINESCA  del campionato la porta del Camerino:con undici gol subiti nelle diciannove partite di campionato:è record
ROSSO DI GIORNATA per i due portieri del Camerino Giri e Marsili

IL PERSONAGGIO  della settimana Francesco Fede autore di una tripletta di grande spessore che ha regalato una vittoria importante al Camerino  per tenere il passo della capolista Chiesanuova. Il bomber biancorosso nel finale di partita ha fatto un sortita tra i pali visto che i due portieri designati Giri e Marsili erano stati entrambi espulsi. Per Fede normale amministrazione. La classe non è acqua…….. anche tra i pali.

LA FORMAZIONE DELLA SETTIMANA
1- Conti(Moglianese)
2- Cuccagna(Montemilone Pollenza)
3- Capozza(Serralta)
4- Bisonni(Caldarola)
5- Martinelli(Lorese)
6- Paolucci(Chiesanuova)
7- Papasodaro(Cluentina)
8- Pignotti(Montesangiusto)
9 – Francesco Fede(Camerino)
10-Smerilli(Santa Maria Apparente)
11- Pettarelli(Caldarola)
Allenatore: Tiziano Turchetti(Camerino)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X