La Maceratese vuole il riscatto col Celano
Benfatto unico assente

SERIE D - All'Helvia Recina (calcio d'inizio ore 14.30, diretta live su CM) arriva la compagine abruzzese, al momento quartultima in campionato. Mister Di Fabio, ad eccezione dell'esperto difensore centrale, avrà tutti i giocatori a propria disposizione
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

benfattodi Filippo Ciccarelli

Vietato sbagliare. La Maceratese non può più rinviare l’appuntamento con la prima vittoria del 2013, e per cogliere 3 punti fondamentali l’infermeria si svuota, creando un’abbondanza di scelte più che benvenuta per Guido Di Fabio, tecnico dei biancorossi. Nella Maceratese, infatti, mancherà solamente Mattia Benfatto, che sta scontando i postumi dell’infortunio rimediato in casa contro la Vis Pesaro: tutti i suoi compagni, invece, sono a disposizione. La settimana appena trascorsa è stata forse tra le più difficili per il sodalizio guidato dalla presidentessa Maria Francesca Tardella, che nel corso di un incontro con la squadra ha ribadito l’obbligo per tutti i giocatori che indossano la casacca biancorossa di dover dare il massimo in ogni partita che si gioca (leggi l’articolo). Domenica (calcio d’inizio alle ore 14.30, cronaca live su CM con collegamento alle ore 14.15 circa) i biancorossi risponderanno sul campo. All’Helvia Recina arriva il Celano, quartultima forza del campionato, con una difesa piuttosto solida che ha subito appena due gol in più di quella biancorossa, ma con un attacco asfittico, con 19 reti all’attivo, migliore solo rispetto al reparto offensivo della Recanatese. Gli abruzzesi, che hanno una partita da recuperare con l’Ancona, hanno bisogno di punti per portarsi fuori dalla zona calda: la Maceratese vuole confermarsi in zona playoff e chiudere quella crisi di risultati e di gioco in cui si è imbattuta nelle ultime giornate. Le risposte arriveranno dalla gara che sarà diretta dal signor Giuseppe Celentano di Torre Annunziata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X