Cluentina, patron Carbonari
si rivolge ai suoi
“Giochiamo senza paura”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
carbonari-claudio_0054-300x196

Il presidente della Cluentina Claudio Carbonari

Le quattro reti del match winner Pettarelli e la pirotecnica sconfitta interna 4-5 per mano del Caldarola non hanno minimante scalfito fiducia e convinzione nei suoi ragazzi da parte del presidente della Cluentina Claudio Carbonari. Una squadra quella biancorossa di Piediripa che sabato ha sempre inseguito l’avversario in fuga e forse, se ci fosse stato qualche minuto in più, sarebbe anche arrivato il 3° aggancio-pareggio al “Valleverde”. Il punteggio fa intuire che qualcosa in difesa non ha funzionato per i locali del debuttante mister Bonfigli (Caldarola vanta però il miglior attacco del girone C di Prima Categoria) ma ha anche confermato che la squadra ha qualità nel gioco e in diversi interpreti. E il nuovo colpo Martino Papasodaro ha subito timbrato il cartellino. Presidente Carbonari sabato una partita zemaniana…”Sapevamo che loro erano team a trazione anteriore ma non impeccabile dietro, il problema è che li abbiamo sempre dovuti rincorrere purtroppo.” Si vede comunque la mano del mister Bonfigli, uno che studia calcio e conoscere bene Piediripa da ex bandiera locale..”Indubbiamente abbiamo un bel gioco che mi piace. Ci mancavano esperienza e capacità di segnare, penso che con l’arrivo di Papasodaro abbiamo eliminato questa lacuna”. La gara ha confermato che Guzzini, pur giovane, è già un leader del team…”E’ un ragazzo che si prende le responsabilità, si sta imponendo e si sta affiancando al capitano Cerquetta”. Sabato trasferta a Serralta che in casa non ha mai vinto. Un match importante perché potreste affiancare i locali appena fuori dai playout con 12 punti. Che partita ti aspetti? “Non conosco bene gli avversari ma spero che non inizino a vincere sabato..Ai miei ragazzi dico di giocare senza paura e prenderemo punti”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X