Santo Stefano impeccabile
Schiantata la capolista Roma

BASKET IN CARROZZINA - Partita entusiasmante, finisce 60-58 per i locali
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Santo-Stefano-Roma-2-300x200

Non ci sono aggettivi per descrivere lo splendido match di ieri pomeriggio (sabato) tra la S.Stefano-Banca Marche Porto Potenza e il S. Lucia Roma. Così come non ci sono aggettivi per descrivere la prestazione dei ragazzi di coach Ceriscioli. Al cardiopalma fino alla fine, equilibratissima e con emozioni a grappoli, per quanto riguarda la partita; sontuosa, strepitosamente intensa e al limite della perfezione il match della Santo Stefano-Banca Marche. Fatto sta che alla sirena conclusiva il tabellone decretava la vittoria con il punteggio di 60 a 58 per i portopotentini contro la formazione capitolina, con lo scudetto cucito sul petto, capolista del campionato a punteggio pieno e solita corazzata. Ma i ragazzi di coach Ceriscioli hanno sciorinato una prestazione di quelle da incorniciare, con incredibile intensità e concentrazione in entrambe la fasi, difensiva e offensiva, con gioco di squadra e le individualità migliori che hanno dimostrato ancora una volta quest’anno di sapersi mettere a disposizione del gruppo, salvo poi tirare fuori il coniglio dal cilindro quando serve.

Santo-Stefano-Roma-1-300x200

“Siamo stati bravi ma abbiamo ancora molto da migliorare. Non mi sono piaciute alcune cose in fase difensiva e ne dovrò parlare con i ragazzi”, dice coach Ceriscioli al termine del match, maestro nel saper tenere il gruppo coi piedi per terra, anche se sarà difficile dopo una vittoria e un inizio di campionato così. Tutta punto a punto la partita, come dimostrano anche i parziali (15-15;13-13;18-18;14-12) ed emozioni fino alla fine quando Roma non ha concretizzato l’azione del potenziale pareggio e la Santo Stefano, con 10 secondi ancora da giocare, ha controllato la palla a spicchi fino alla sirena finale. E a quel punto il PalaPrincipi in delirio con i tanti supporters presenti sugli spalti che hanno potuto gridare la propria gioia per una vittoria che porta la squadra di Porto Potenza al primo posto in classifica insieme alle due corazzate del torneo, Roma e Sassari, decretando la formazione di coach Ceriscioli splendida sorpresa del campionato. Gli score individuali fotografano perfettamente la qualità del collettivo portopotentino visto che non svetta un marcatore sugli altri ma tutti hanno dato il proprio contributo. Prossimo match della S.Stefano a Padova l’1 dicembre.

Santo-Stefano-Roma-3-300x200I Parziali: 15-15; 13-13; 18-18; 14-12

I Tabellini:

S.Stefano Sport Banca Marche 60: Brown 2, Kyle 8, Nulens 4, Tanghe 14, Stella 4, Cimarelli 0, Manning 12, Gim 8, Miani 0, Hall 8, Calò 0.

S.Lucia Roma 58: Trulli 0, Stupenengo 6, Amine 13, Sanna 4, Di Francesco 0, Fares 0, Lynch 2, Pellegrini 10, Rossetti 4, Counts 18, Beltrame 1.

Santo-Stefano-Roma-4-300x233



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X