Aveva in casa 200 semi di marjuana
Nei guai un ventenne

Il giovane di Porto Potenza,segnalato dai Carabinieri di Civitanova, aveva anche un bilancino di precisione e bustine per il confezionamento. Denunciati dai carabinieri due clandestini trovati nell'hotel Royal di Porto Recanati
- caricamento letture
semi

Il giovane aveva in casa 200 semi, ma anche un bilancino di precisione e decine di bustine in cellophane idonee al confezionamento

Nel corso di un controllo stradale i Carabinieri di Civitanova  hanno fermato un ragazzo di Porto Potenza Picena il quale in tasca aveva alcuni semi di marjuana. Il controllo dell’abitazione del giovane, volto ad approfondire  il caso, ne ha fatti emergere molti altri. Nella casa sono stati trovati infatti circa 200 semi, ma anche un bilancino di precisione e decine di bustine in cellophane idonee al confezionamento. Naturalmente i semi erano destinati ad essere piantati e a produrre piante che, una volta  giunte a crescita e maturazione, avrebbero permesso di ottenere una buona quantità di  sostanza stupefacente. È scattato il sequestro e la segnalazione del giovane ventenne alle autorità competenti.

Irruzione nella serata di ieri nell’Hotel Royal di Porto Recanati. I carabinieri del luogo avevano raccolto alcune segnalazioni di cittadini che lamentavano movimenti sospetti nei locali e nelle stanze di quell’ex struttura ricettiva che, negli ultimi tempi, è diventato rifugio temporaneo di persone sbandate. Dopo alcuni appostamenti avviati nei giorni scorsi, ieri sera i militari della Stazione dell’Arma con unità cinofila della guardia di finanza hanno effettuato controlli mirati e sorpreso due magrebini, già noti alle forze dell’ordine. Nella stanza il cane antidroga ha fiutato i resti del consumo di stupefacenti. Entrambi sono stati denunciati perché clandestini e per l’occupazione abusiva d’edificio. Fotosegnalati negli uffici del nucleo operativo dei carabinieri di Civitanova, sono stati avviati all’ufficio stranieri per le procedure di espulsione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X