Nuovo portavoce, Costamagna:
“L’intervento di Marinelli è fuori tema”

CIVITANOVA - Prosegue il confronto sull'assunzione di Francesco Annibali nello staff del sindaco Corvatta
- caricamento letture

 

costamagna

Ivo Costamagna, presidente del Consiglio comunale di Civitanova

“L’intervento del consigliere regionale Erminio Marinelli (leggi l’articolo) sull’assunzione di un portavoce da parte del sindaco Corvatta è fuori luogo e fuori tema”. Risponde così il presidente del consiglio comunale Ivo Costamagna all’ennesimo attacco sulla nomina di Francesco Annibali come portavoce di staff del sindaco Corvatta. “Mi meraviglia che certe considerazioni vengano proprio da lui, che è stato tra i pochi a rispondere all’appello che ho rivolto l’8 giugno a tutti i consiglieri comunali, sulla necessità di instaurare un nuovo spirito di collaborazione tra le parti – sostiene Costamagna –  Marinelli, in aula, aveva dichiarato di apprezzare il mio richiamo alla dialettica democratica ed io ho espresso soddisfazione per le sue parole. Le critiche sul portavoce rischiano, invece, di essere solo un banale pretesto per emettere, in modo pregiudiziale, un giudizio negativo sul sindaco, ma sono prive di fondamento perché è la legge stessa che dà facoltà di nominare uno staff”. Il presidente del consiglio passa poi allo scandaglio i numeri, ricordando come la precedente amministrazione abbia speso 700 mila euro di consulenze esterne: “purtroppo l’unico a mentire in questo caso è proprio il consigliere Marinelli – continua perché  il sindaco effettivamente risparmia il 66% rispetto allo staff di Mobili e Marinelli, utilizzando personale interno, ha comunque lasciato scoperti altri servizi che sicuramente saranno stati integrati con altro personale e quindi con una spesa analoga se non superiore.  E’ vero che c’è la necessità di risparmiare, ma il risparmio è ottimizzato dal governo e se non si creano le condizioni minime strutturali per governare ogni tentativo di risparmio risulterebbe vano. Mi auguro che l’intervento di Marinelli sia solo uno scivolone estivo e che nei prossimi consigli comunali, specie per atti importanti come il Bilancio, si recuperi un corretto e costruttivo confronto”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X