Al via i mercatini sul lungomare nord

CIVITANOVA
- caricamento letture
IMG_2234-300x225

Da sinistra, Gianni Lorenzetti, Claudio Pini e Maurizio Orso

 

di Laura Boccanera

Dalle scarpe alle tipicità: prendono il via domani i mercatini del lungomare nord dopo una partenza incerta e l’annullamento della serata della scorsa settimana per problemi tecnici e organizzativi. Questa mattina il presidente Abat Claudio Pini e il vice Gianni Lorenzetti hanno presentato il calendario definitivo delle iniziative per il litorale nord. Domani a partire dalle 19 fino alle 24 il tratto di lungomare da Ippocampo alla Lampara si anima per “Arti e sapori”, 30 espositori che mixano le eccellenze manifatturiere, con calzature prodotte da aziende artigianali, alle tipicità enogastronomiche e della filiera corta. “Ci sono tanti mercatini in giro – commenta Maurizio Orso, organizzatore – la peculiarità di questo è di mettere in mostra le cose più belle e buone che offre la nostra regione incentivando il turismo, un outlet all’aperto più che un mercatino”. I mercatini si terranno con alternanza tutti i mercoledì di luglio (ad eccezione del 25 per la concomitanza con la festa organizzata dagli chalet del litorale sud) e il 1, 10, 17, 24 e 31 agosto. Le zone interessate sono quelle più settentrionali del lungomare nord, con alternanza di settimana in settimana: si comincia domani nell’area compresa fra Ippocampo e Lampara e fra Galileo ed Aloha. Per l’occasione il lungomare rimarrà chiuso al traffico nei tratti interessati, con deviazione sulla pista ciclabile per il passaggio delle auto. In pratica si potrà transitare fino all’Ippocampo e all’inizio del mercatino i mezzi verranno deviati sulla pista ciclabile fino alla fine delle bancarelle, da lì si potrà poi tornare sulla SS16 attraverso il sottopasso alla fine del litorale. La manifestazione abbraccia anche la solidarietà e in collaborazione con l’associazione Punto di incontro di Montecosaro ci sarà uno stand dedicato alla vendita di parmigiano per le popolazioni terremotate del comune di Medolla. Tutto il ricavato sarà devoluto alle aziende agricole dell’Emilia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X