Il centro storico perde i pezzi
Si teme la chiusura dell’Oviesse

MACERATA - Dopo l'apertura di un punto vendita all'interno del Corridomnia Shopping Park, la direzione sta valutando questa ipotesi
- caricamento letture
DSCN1347-300x225

Il negozio dell'Oviesse in via Garibaldi

L’Oviesse, grande magazzino che ha occupato ormai da anni  a Macerata i locali dell’ex Standa in via Garibaldi potrebbe essere destinato a chiudere. Si rincorrono con insistenza voci in merito ad una prossima chiusura della filiale maceratese in seguito all’apertura di un nuovo punto vendita nel Corridomnia Shopping Park della zona industriale di Corridonia. La direzione dell’Oviesse starebbe  valutando la convenienza di avere due diversi grandi magazzini a così pochi chilometri di distanza e se dovesse decidere di sacrificare l’attività a Macerata per l’amministrazione comunale del capoluogo si creerebbe un grosso problema. I locali vuoti dell’Oviesse, in pieno centro storico, infatti, andrebbero ad aggiungersi a quelli dell’Ex Upim in Galleria del Commerio, attualmente animata con mostre e iniziative di vario genere e a tanti altri rimasti inutilizzati. In una fase in cui sta per essere messa in atto la pedonalizzazione del centro, la chiusura di un negozio di richiamo come l’Oviesse di sicuro non aiuterebbe al recupero e alla riqualificazione di cui tanto si parla. C’è anche preoccupazione tra i dipendenti del grande magazzino che temono per il loro futuro visto le voci insistenti di una possibile chiusura a settembre.
Sempre a proposito di trasferimenti dal capoluogo, sembra molto probabile che il corso di Laurea in Fashion Design dell’Accademia di Belle Arti di Macerata sarà delocalizzato a Civitanova. Lo scorso settembre ha già cambiato sede il corso in Restauro che uscito dalle mura maceratesi e si è insediato nell’ex Convento di San Giovanni a Montecassiano, struttura ritenuta più idonea. Stesso destino per il Fashion Design che verrebbe accolto a braccia aperte dalla città costiera.

(a.p.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X