Aquinati para il rigore decisivo
La Settempeda vola in finale

PLAY OFF PRIMA CATEGORIA - Gara incandescente a Porto Sant'Elpidio contro il Petritoli. Dopo l'1-1 nell'arco dei 120' sono decisivi i tiri dal dischetto con i ragazzi di Fontana che approdano all'ultimo atto contro il Pieve di Cagna
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
168-Aquinati-Andrea-225x300

Andrea Aquinati

di Sara Santacchi

Termina con l’urlo di gioia della Settempeda la sfida di Porto Sant’Elpidio contro il Petritoli. Dopo l’1-1 al termine dei 120′ è decisivo il rigore parato da Aquinati a Spanò che permette alla formazione biancorossa di volare alla finalissima play off contro il Pieve di Cagna. Gara dalle mille emozioni quella del Ferranti con il Petritoli che va avanti 1-0, sbaglia un calcio di rigore e subisce il pareggio di Cazzella al 93′.

LA CRONACA – La prima emozione del match la regala la Settempeda al 12′ quando Mengani ci prova dai 35 metri ma la sfera termina alta sopra la traversa. Al 17′ ci prova Del Moro per il Petritoli ma il suo colpo di testa termina di poco fuori. Fino alla fine del primo tempo è un monologo del Petritoli con Maffei scatenato: al 19′ e 38′ le sue conclusioni terminano alte sopra la traversa ma al 43′ arriva la magia: punizione magistrale dal limite dell’area e sfera che tocca prima il palo e poi finisce in rete. Si va al riposo con la formazione picena avanti 1-0. La Settempeda prova la via della rete subito nella ripresa: al 1′ colpo di testa di Scoponi con Simonella che salva in tuffo.Al 21′ l’episodio che potrebbe cambiare il volto al confronto: calcio di rigore per il Petritoli ma Aquinati ipnotizza Maffei e il risultato rimane sull’1-0. Quando tutto lasciava presagire al successo della truppa picena ecco il gol che manda tutti ai supplementari: al 48′ il pareggio di Cazzella che realizza di testa. Nei due tempi supplementari, con il Petritoli in 9 per le espulsioni di Del Moro e Ciarrocchi, la Settempeda non riesce a sfondare e così si va ai calci di rigore: dal dischetto segnano tutti tranne Spanò che viene ipnotizzato da Aquinati.

il tabellino:

SETTEMPEDA: Aquinati, Piccini (75′ Bajirami), Foglia, Piccinini, Ruggeri, Mulinari, Appignanesi (63′ Magnani), Scoponi, Cazzella, Mengani, Prato (46′ Fattori). All: Fontana.

PETRITOLI: Simonella (119′ Profili), Vallati, Del Moro, Luciani (76′ Tiburzi), Ciglic, Liberati, Ciarrocchi, Di Buò, Pezzani, Maffei (92′ Spanò), Sanniola. All: Del Moro.

ARBITRO: Gasparrini di Pesaro.

RETI: 43′ Maffei, 93′ Cazzella.

NOTE: Spettatori circa 800. Ammoniti Ruggeri, Piccini, Sanniola, Di Buò, Mengani. Espulsi Del Moro al 75′ e Ciarrocchi al 93′. Angoli: 5-5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X