Macerata 1921-Vis Civitanova, in 90′
in palio l’intera stagione

TERZA CATEGORIA - La formazione di mister Perini arriva alla sfida decisiva con tre punti di vantaggio ma il ds maceratese Barchiesi ci crede: "Vogliamo vincere per andare allo spareggio". Si gioca sabato alle 19.30 al Campo dei Pini
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
MACERATA.1921-300x214

La formazione del Macerata 1921 al completo

di Luigi Labombarda

Neanche il migliore degli sceneggiatori avrebbe pensato a un finale così emozionante: Macerata 1921 e Vis Civitanova si troveranno, una di fronte all’altra, all’ultima giornata di campionato con in palio la vittoria del girone H di Terza categoria e quindi la promozione. I maceratesi hanno guidato il girone per tutta la stagione, i civitanovesi li hanno raggiunti in vetta alla 19° giornata e hanno viaggiato appaiati fino al 25 aprile, quando il ’21 ha perso in casa con la terza forza del campionato Amatori Appignano. Ora la Vis si presenta all’ultimo atto con tre punti di vantaggio, forte anche di 18 risultati utili di fila, tra cui il successo della gara di andata: il Macerata 1921 si aggrappa allora all’orgoglio e al fattore-campo, ma non solo. “Non mi sarei mai aspettato di arrivare all’ultima giornata a giocarci la vittoria del campionato”, afferma il ds biancorosso Massimo Barchiesi, “se penso anche che questa squadra è stata rinnovata ad inizio stagione con allenatore e diversi giocatori nuovi. Ora proviamo a dare tutto nell’ultima decisiva partita, per vincere e conquistarci la possibilità di giocarci tutto in uno spareggio in campo neutro. La gara di andata ha dimostrato che Macerata 1921 e Vis Civitanova sono due squadre che si equivalgono: il match fu deciso da un gran gol (di Del Medico, ndr) a pochi minuti dalla fine. Conosco bene l’allenatore Perini, siamo stati anche compagni di squadra quando eravamo calciatori: la sua squadra non verrà a Macerata per il pareggio ma se la giocheranno fino alla fine. Noi siamo pronti”. L’appuntamento è per sabato prossimo alle ore 19.30 allo stadio della Vittoria di Macerata: comunque vada, sarà una gara vietata ai deboli di cuore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X