Guzzini: “Pronta la mozione
sull’ampliamento del palasport”

Il consigliere comunale del Pdl: "Pieno sostegno alla Lube"
- caricamento letture
marcoguzzini

Marco Guzzini

Da Marco Guzzini, consigliere comunale Pdl a Macerata, riceviamo:

In questi ultimi mesi ho presentato una numerosa serie di interrogazioni, mozioni ed ordini del giorno in merito all’ampliamento del palazzetto dello sport di Fontescodella.

La battaglia politica al fianco della società Volley Lube non si ferma , specialmente dopo la bocciatura della mozione che impegnava la giunta a riqualificare il centro fiere di Villa Potenza, inserendo in quell’operazione la realizzazione di un nuovo palazzetto dello sport.

Ora l’ampliamento del Fontescodella appare l’unica possibilità per ottenere una struttura che risponda alle esigenze della gloriosa società sportiva maceratese.

Ancora una volta il Sindaco Carancini ha deciso di non decidere.

Non decidere sulle prospettive di riqualifica del centro fiere di Villa Potenza.

Non decidere riguardo al progetto di ampliamento del Fontescodella da presentare alla Lube. Per il momento solo tante e fumose parole. Come sempre i fatti non si vedono. Siamo stati chiari fin da subito con l’amministrazione:

o si pongono le basi per realizzare una nuova struttura a Villa Potenza oppure si procede con l’ampliamento. Procedere con l’ampliamento vuol dire una cosa sola: chiarezza! Chiarezza sul progetto scelto dall’amministrazione; chiarezza sui tempi di realizzazione; chiarezza sulla data di inizio dei lavori; chiarezza sul metodo di finanziamento del progetto. Il Sindaco, per il momento, di chiarezza ne ha ben poca. Da circa un anno risponde alle mie interrogazioni sull’argomento con argomentazioni vaghe e non vincolanti. Incurante del fatto che la sua amministrazione ha già fallito, avendo disatteso l’impegno preso con la Lega Volley di ampliare il palas entro questa stagione agonistica. Incurante del danno immagine che queste ultime vicende stanno provocando alla Lube Volley all’interno del mondo pallavolistico e del mondo sportivo in generale. Incurante della grande attesa dei tifosi  e degli appassionati sportivi maceratesi. Incurante della penale che la Lega volley ha imposto alla Lube in caso di mancato ampliamento del palas( in tal caso anche un solo euro di multa per colpa della cattiva amministrazione della sinistra maceratese sarebbe scandaloso). Incurante dei continui attacchi che i capigruppo di maggioranza in varie occasioni hanno rivolto alla società Lube, costretta nei giorni scorsi a diffondere un comunicato per smentire le numerose bugie della sinistra maceratese.

Lube-Trento-foto-di-Guido-Picchio-6-300x200

I tifosi della Lube a Roma

Non dobbiamo dimenticare che il Comune di Macerata ha ridotto del 5,82% il contributo ,nei confronti della Lube Volley, per la gestione del Palas di Fontescodella.
Nei prossimi giorni inviterò l’amministrazione a prendere in considerazione la proposta di concedere una gestione a lungo termine dell’ impianto innalzando il contributo annuale e coprendo così i costi dell’intervento da realizzare.
La Lube potrebbe ,in questo modo ,ammortizzare negli anni la cifra necessaria per i lavori.

Dalle parole si passi finalmente ai fatti concreti!!

Chiedo con forza che venga convocata in tempi rapidissimi una riunione della Commissione urbanistica che permetta alle forze politiche locali di avviare lo studio dei vari progetti di ampliamento prodotti dall’ufficio tecnico e che faccia chiarezza su tempi di realizzazione dell’intervento ed  inizio dei lavori.

Il Sindaco dovrà impegnarsi ufficialmente ad individuare il metodo di finanziamento più idoneo per finanziare il progetto.

Se ciò non avverrà e si perderà ancora tempo in inutili parole, sono pronto a presentare una mozione che , analogamente a quanto avvenuto per le piscine, impegnerà il Sindaco a definire entro 30 giorni in Consiglio Comunale i vari dettagli procedurali dell’intervento da realizzare.

La Lube merita un sostegno vero da parte di tutte le forze istituzionali del territorio! Il Pdl farà la sua parte.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X