Cento assegni rubati e un coltello in auto
Denunciato giovane romeno

Il giovane è stato controllato dalla polizia a Villa Potenza
- caricamento letture

polizia-01-300x224Se ne andava in giro con un grosso coltello a serramanico e con cento assegni rubati. Per questo motivo un giovane romeno è stato denunciato a piede libero per i reati di ricettazione e porto di strumenti atti ad offendere senza giustificato motivo. L’uomo è stato controllato nei pressi di Villa Potenza dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Macerata.

All’interno dell’auto i poliziotti hanno trovato oltre ad un grosso coltello a serramanico, anche circa 100 assegni  che da successivi accertamenti sono risultati essere provento di un furto  denunciato alla Polizia in provincia di Pavia lo scorso febbraio. Il coltello e gli assegni sono stati posti sotto sequestro. Sono in corso le indagini per stabilire la provenienza e la successiva destinazione degli assegni rubati, oltre al motivo per il quale l’uomo girava armato del pericoloso coltello.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X