De Giorgi sulla strada della Lube
Amarcord scudetto per i biancorossi

VOLLEY A1 - L'attuale coach di San Giustino ha allenato Macerata per ben cinque stagioni, dal 2005 al 2010, vincendo una coppa CEV, due coppe Italia e due Supercoppe Italiane oltre al tricolore
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
De-Giorgi-2-300x200
L’ex allenatore della Lube Fefè De Giorgi

di Andrea Busiello

Nei cuori di tutti gli sportivi maceratesi nessuno potrà dimenticare il 21 maggio del 2006. La Lube si laureò campione d’Italia a Pesaro, in una gara 5 di finale scudetto contro la Sisley che è rimasta nella storia del sodalizio cuciniero. L’allenatore di quella squadra era un certo Ferdinando De Giorgi, attuale allenatore della formazione del San Giustino prossimo avversario dei biancorossi nel giorno di Santo Stefano alle 18 in Umbria. Coach De Giorgi a Macerata ha lasciato il segno avendo guidato la Lube per ben cinque stagioni, dal 2005 al 2010, vincendo una coppa CEV, due coppe Italia e due Supercoppe Italiane oltre al già citato scudetto. Sarà una sfida particolare per il popolare “Fefè” che non potrà fare a meno di ricordare i bei momenti passati allenando la formazione cuciniera. La classifica è chiara: San Giustino è penultima e rischia seriamente di retrocedere dunque tutte le partite saranno delle finali d’ora in avanti, a partire da quella contro Omrcen e compagni. Appuntamento domani alle 18 per una sfida che mette in palio punti delicati per entrambe le compagini: infatti la Lube vuole ottenere i tre punti per difendere il secondo posto in graduatoria, insidiato da Cuneo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X