Capitan Sabbatini lancia la Robur
“Voglio vincere campionato e Coppa”

TERZA CATEGORIA - La formazione di mister Soldini chiude il girone d'andata in vetta con 5 punti di vantaggio sul Colbuccaro. Parla una delle bandiere del gruppo bianconero
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Il centrocampista della Robur Tommaso Sabbatini

di Andrea Busiello

Il 2011 si è chiuso nel migliore dei modi per la Robur 1905. La formazione di mister Soldini è in vetta al proprio girone di Terza categoria con 5 punti di vantaggio sul Colbuccaro alla fine del girone di andata ed è approdato alla finale di Coppa contro il Fabiani Matelica. Il lavoro messo in campo dallo staff bianconero è di tutto rispetto ed allora noi abbiamo ascoltato la voce di una bandiera del gruppo roburino: il capitano Tommaso (Tommy per gli amici, ndr) Sabbatini: “Si chiude un girone di andata eccellente. Ad inizio stagione sapevo che avevamo una squadra di grande spessore e che potevamo toglierci delle belle soddisfazioni ma disputare un girone d’andata di queste dimensioni è stato davvero fantastico”. Quando chiediamo al “Pirlo” dei campi della provincia (il suo ruolo è proprio quello di centrocampista centrale) qual è l’obiettivo per il 2012, la risposta è secca e coincisa: “Gli obiettivi sono 2 e semplici. Vincere campionato e Coppa”. Le idee in casa Robur sono decise. Dopo la sosta sarà il campo ad emettere il proprio verdetto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X