Vincono Portorecanati e Potenza Picena
Chiesanuova corsaro a Montelupone

IL PUNTO SULLA PROMOZIONE - Il Trodica pareggia con il Loreto grazie al solito Andrea D'Angelo
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

homepic

Il Potenza Picena festeggia il successo sul San Marco Servigliano

di Federico Bettucci

Rieccole in alto. Portorecanati e Potenza Picena tornano a far paura dopo le due sconfitte consecutive degli uomini di Cantatore e l’inizio stentato delle prime giornate di quelli di Santoni. Entrambe vittoriose 1-0, mettono pressione al quartetto che si è assestato provvisoriamente al comando, composto da Folgore Falerone, Porto Sant’Elpidio, Pagliare e Vis Macerata (le prime tre con sette gare giocate, la Vis con otto), tutte a 16 punti. Il Portorecanati è a 15, il Potenza Picena a 13 (con un match in meno disputato). Un’invenzione a 8 minuti dalla fine di Walter Tartufoli, che pennella una punizione perfetta, regala agli arancioneri un successo preziosissimo sul terreno, prima di questo turno ancora inviolato, del Montottone. E pensare che il protagonista della giornata era entrato in campo da pochissimi giri di lancette, con i suoi già in dieci dal quarto d’ora della ripresa a causa dell’espulsione di Pierangeli. A spingere ancora più su il Potenza Picena è invece sempre Manuel Dell’Aquila, che timbra il cartellino a tre minuti dall’intervallo su assist di Verdolini. Il suo campionato è iniziato solo alla terza giornata (sconfitta 3-2 a Montottone, lui subito a segno), ma i gol sono già cinque, in sei presenze. Nelle ultime cinque uscite i giallorossi hanno ottenuto quattro vittorie, tutte con rete di Dell’Aquila (in due occasioni, compresa quella dell’ultimo turno, decisiva per l’1-0 finale). Il Trodica viene fermato sull’1-1 dal Loreto, con il solito D’Angelo che verso l’ora di gioco pareggia il conto togliendo le castagne dal fuoco alla sua squadra, ora a quota 12 in graduatoria. Deve rincorrere anche una sfortunata Aurora Treia (due pali), che grazie a una inzuccata di Sergio Fraticelli a 7’ dal termine riesce a tenere a distanza l’Avis Ripatransone, portatasi avanti con un’autorete di Pandolfi dopo una dozzina di minuti dall’inizio del secondo tempo. La truppa di Paoloni compie un passettino e si posiziona così a 10 punti, gli stessi di un Chiesanuova giunto al secondo hurrà di seguito. Roccetti a 20’ dalla fine e Sampaolesi allo scadere ribaltano le sorti di un incontro che si era incanalato in favore della Monteluponese padrona di casa, già in vantaggio con Croceri: è 1-2, con i locali che rimangono quart’ultimi. Esattamente a pari merito con un Porto Potenza ormai in crisi, superato 3-1 in casa dal Pagliare (in avvio illusorio gol rossonero di Paniconi, autore di uno stupendo pallonetto) con Paolucci espulso. La Vigor Pollenza ferma una delle prime in classifica: con il Porto Sant’Elpidio è 0-0. La Vis Macerata fa 4 su 4 in quanto a vittorie casalinghe (come Folgore Falerone e Montegiorgio) piegando 1-0 la Cuprense per merito di Aquino, a segno a 6’ dalla conclusione delle ostilità. Nel girone A l’Apiro è quinto a meno tre dalla vetta dopo l’1-0 sull’Energy Resources Rio firmato Topa (su rigore) in apertura; il Matelica invece perde in casa con lo stesso punteggio al cospetto del River Urbinelli e sprofonda nel gruppone delle compagini ultime con 6 punti.

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: Paolo Sampaolesi (Chiesanuova). Fa risorgere il Chiesanuova con i suoi gol. Due in due giornate, uno più importante dell’altro, i quali portano a un’accoppiata di vittorie che aiutano a risalire la china e servono tantissimo al morale. Decide il derby con l’Aurora e piazza il colpo letale a Montelupone che vale l’intera posta in palio. Spietato.

LA FORMAZIONE DELLA SETTIMANA:

1 – Castorani (Portorecanati)

2 – Cangiano (Vigor Pollenza)

3 – Menichelli (Aurora Treia)

4 – Baiocco (Portorecanati)

5 – Croceri (Monteluponese)

6 – Avallone (Portorecanati)

7 – Verdolini (Potenza Picena)

8 – Mogetta (Vigor Pollenza)

9 – Dell’Aquila (Potenza Picena)

10 – Tartufoli (Portorecanati)

11 – Sampaolesi (Chiesanuova)

Allenatore: Santoni (Potenza Picena)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X