Il sindaco Carancini e l’assessore Canesin
a Roma per avere il campo da Hockey in città

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Hockey-Carima

L’amministrazione comunale di Macerata si sta impegnando a fondo per colmare la carenza cittadina di impianti sportivi che possano agevolare sport nella città. Dopo aver messo le basi per destinare un campo alla squadra di rugby, il sindaco di Macerata, Romano Carancini, e l’assessore allo sport Alferio Canesin sono andati a Roma, accompagnati da dirigenti dell’Ass.ne Ca.Ri.Ma Hockey al fine di trovare una soluzione per poter dotare la città di un campo di hockey e consentire la ripresa di questa disciplina sportiva che tanto a dato alla nostra città. Nell’incontro con i vertici della Federazione Hockey il sindaco e l’assessore hanno ricevuto la massima garanzia da parte della federazione dell’impegno concreto di finanziare la realizzazione di un campo in sintetico di ultima generazione adatto ad ospitare gare ufficiali di hockey anche ad alto livello internazionale, per il Comune sarà sufficiente mettere a disposizione un sito idoneo e realizzare l’ impianto di illuminazione. Certamente un discreto sforzo, viste le richieste e gli impegni che l’attuale amministrazione sta portando avanti, ma che sicuramente potrà vedere realizzato il sogno di vecchissimi e giovanissimi cittadini appassionati di questo sport. Da non dimenticare che con l’iniziativa “Carima Hochey a Scuola”, molti giovani studenti e studentesse della scuole primarie e secondarie della città si sono innamorati di questa disciplina sportiva e già chiedono di poter entrare in società nelle squadre giovanili di entrambe le categorie e poter disputare campionati a livello nazionale nel prossimo anno. Il  progetto si è concluso con un torneo tra le compagini scolastiche che ha visto vincitrici per la categoria femminile l’Istituto d’Arte di Macerata, e per la categoria maschile un piazzamento pari merito per l’Ipsia di Corridonia e l’Ist. Compr. Di Pollenza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X