Presentazione e pronostici delle sfide
nel torneo di Promozione

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Potenza-Picena2-300x138

La formazione del Potenza Picena

di Federico Bettucci

Ci siamo. Ultimi, palpitanti, 90 minuti della stagione regolare nel campionato di Promozione girone B. Il testa a testa che deciderà chi trionferà, conquistando l’Eccellenza, si sviluppa nei teatri di Potenza Picena, dove i giallorossi di Santoni attendono la Torrese, e Campiglione, dove giunge la Monturanese, appaiata in vetta con i potentini. C’è la fortissima possibilità che il primo posto venga assegnato con uno straordinario spareggio, nel week end successivo, in campo neutro. Al Potenza Picena si richiedono nervi saldi e sangue freddo, oltre al cuore e alla determinazione da abbinare alle doti tecniche. Poi, un orecchio alla radiolina. Teoricamente è ancora in corsa anche il Portorecanati, che ha solo due lunghezze di svantaggio sulle prime (pensate che epilogo se fossero state tutte e tre le compagini a pari punti). Quasi impossibile il trionfo, ma se la Monturanese dovesse steccare (va bene anche il pareggio), in caso di arrivo a pari punti (i rivieraschi naturalmente devono vincere a Macerata con la Vis) la squadra di Busilacchi otterrebbe la seconda piazza (doppio 1-1 negli scontri diretti ma differenza reti generale migliore), utilissima in chiave playoff. Le attenzioni dei più si spostano poi sulla lotta per non retrocedere, in particolare per determinare le altre tre squadre che dovranno completare la griglia playout. Attualmente ben quattro formazioni stazionano a quota 40, e la Vigor Pollenza dovrà sbaragliare la concorrenza di Montegiorgio, Folgore Falerone e Sirolo Numana: anche qui probabile uno spareggio. Da sottolineare il fatto che i pollentini, che giocano a Porto Sant’Elpidio, sarebbero messi bene nelle classifiche avulse che si potrebbero rendere necessarie. La squadra di Fermanelli innanzitutto deve far punti nella tana della quarta forza del torneo. Impegno sulla carta assai agevole per il Chiesanuova, ancora non aritmeticamente salvo, che ospita il già retrocesso Petritoli, ultimo. Nella corsa al quinto posto serve un punto, per la certezza matematica, al Porto Potenza in casa con il Sirolo Numana. Il Trodica, impegnato sul campo della Folgore Falerone, sogna l’aggancio che significherebbe spareggio.

LA SCHEDINA DELLA SETTIMANA

Arquata-Pagliare X

Campiglione-Monturanese X2

Chiesanuova-Petritoli 1

Cuprense-Montegiorgio X

Folgore Falerone-Trodica X2

Porto Sant’Elpidio-Vigor Pollenza X

Porto Potenza-Sirolo Numana 1

Potenza Picena-Torrese 1

Vis Macerata-Portorecanati X



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X