Il Tolentino aspetta l’Atletico Piceno
senza Salvatelli e con in dubbio Caracci

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
tolentino_fermana_03-300x273

Il difensore del Tolentino Salvatelli, assente domani contro l'Atletico Piceno

 

di Paolo Del Bello

 

Dopo il rocambolesco pareggio di domenica scorsa in casa della Belvederesee, il Tolentino ritorna al Della Vittoria per affrontare l’Atletico Piceno. Non sarà dell’incontro il difensore Salvatelli il cui infortunio rimediato una settimana fa si è rivelato più grave del previsto; in forte dubbio anche la presenza del giovane portiere Caracci. Ci saranno invece il laterale Iommi ed il centrocampista Fermani. Due recuperi importanti per mister Mobili in vista della sfida contro l’Atletico Piceno, una formazione questa che nel girone di ritorno sta facendo molto bene e che dovrà essere affrontata dal Tolentino con la giusta determinazione, quella che è mancata invece domenica scorsa, quando in vantaggio di due reti i cremisi si sono fatti raggiungere dalla Belvederese. Per quanto riguarda la possibile formazione il tecnico cremisi non si è voluto sbilanciare più di tanto. Al posto di Salvatelli a fare coppia centrale con Capparuccia ci sarà Moschetta, che lascerà quindi il posto sulla fascia all’altro under Pistelli. Per il resto della squadra, la possibilità di lasciare fuori Marcoaldi e Panti, dopo gli errori commessi da questi due giocatori nella partita contro la Belvederese, dovrebbe essere esclusa. A dirigere Tolentino- Atletico Piceno è stato designato il signor Massimo Gasparini di Pesaro che sarà coadiuvato dagli assistenti Graziano Vitaloni e Cristiano Carriero di Jesi.

LA PROBABILE FORMAZIONE DEL TOLENTINO:  (4-4-2)

Armellini, Pistelli, Capparuccia, Moschetta, Iommi, Panti, Fermani, Iacoponi (Puglia), Marcoaldi, Melchiorri, Tonici. A disposizione: Caracci, Verdolini, Casoni, Aquilanti, Puglia (Iacoponi) Sbrollini, Mazzoni. All.Mobili.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X