Maceratese raggiunta in extremis
dopo una prestazione da dimenticare

ECCELLENZA - Decisive le reti di Testa all'85' e Ortolani al 90' nell'1-1 finale con la Belvederese. Malumore sugli spalti per la prova offerta dall'undici di mister Pierantoni
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

maceratese_belvederese_14-199x300

di Andrea Busiello

Una Maceratese che nel complesso offre una prova gravemente insufficiente, pareggia 1-1 nella prima giornata di ritorno nel torneo d’Eccellenza all’Helvia Recina di Macerata contro la Belvederese. Succede tutto nel finale, Testa porta in vantaggio i locali all’85’ ed Ortolani pareggia i conti proprio al 90′ su una dormita generale della difesa. A prescindere dal risultato maturato sul campo, la Maceratese  vista oggi ha lasciato diversi dubbi: sicuramente con questo gioco non si può puntare ai play off ma bensì sarebbe più opportuno guardarsi le spalle e cercare di evitare i play out. Se c’era una squadra che doveva vincere, questa era la Belvederese che recrimina per diverse occasioni gettate al vento, mentre i biancorossi di Pierantoni sono riusciti a tirare in porta solo nell’occasione del gol del vantaggio, sicuramente non è questa la strada giusta per continuare questo campionato. Durante e dopo la gara, molti i malumori in tribuna per la prova offerta dalla “Rata” con i tifosi più arrabbiati per la scarsa prova generale che rammaricati dal fatto di aver gettato alle ortiche due punti d’oro proprio allo scadere.

maceratese_belvederese_09-200x300

Veniamo alla cronaca. Dopo 9′ si fa male Belkaid (probabile stiramento), al suo posto entra Sgalla, al 13′ Cardinali ha la ghiotta chance sulla sua testa ma Martinelli è bravo ad opporsi. Al 20′ sono ancora gli ospiti a rendersi pericolosi, Rolon supera Nwanze e tira sul primo palo, bravo Martinelli a mandare la sfera in corner. Maceratese che non riesce ad imbastire un’azione degna di nota e così la Belvederese sfiora il vantaggio al 30′ con Serafini che tira dai 25 metri ma ancora una volta Martinelli si oppone e manda in corner. Locali in balia delle onde, al 39′ Vergoni sciupa clamorosamente la palla del vantaggio ospite ciccando la sfera a pochi passi dalla porta. L’unico tentativo della Maceratese del primo tempo porta la firma di Leopardi che gira al volo da dentro l’area ma manda la sfera fuori di poco. Si va al riposo sullo 0-0. In tribuna cominciano i primi mormorii per una squadra (la Maceratese) che non esprime alcun tipo di gioco.

Al 10′ della ripresa Rossini ha sul piede la palla del gol ma manda sul fondo, al 19′ è l’ex Landolfi a sfiorare la marcatura:

maceratese_belvederese_11-200x300

colpo di testa di poco sul fondo. Copione identico al primo tempo con la Belvederese che sciupa ancora, Landolfi sempre di testa incorna al 30′ da buona posizione ma la palla si spegne fuori. Al 37′ si sveglia la Maceratese: bella giocata sull’asse Trillini-Cacciatori-Testa con quest’ultimo che calcia a lato da buona posizione dentro l’area. Al 40′ arriva il gol della Maceratese, errore difensivo di Serafini e Testa a tu per tu con l’estremo ospite lo trafigge con un preciso pallonetto. Incredibile per com’era andata la gara fino a quel momento, ma Maceratese che si porta in vantaggio. Mancano pochi minuti alla fine ed i biancorossi rovinano tutto al 90′ con una frittata generale della difesa maceratese che consente al neo entrato Ortolani di trafiggere da due passi l’incolpevole Martinelli. E’ il gol che sancisce l’1-1 finale. Tutti scontenti, la Maceratese perchè seppur giocando male stava portando a casa tre punti d’oro e la Belvederese alla quale il punto ottenuto all’Helvia Recina va ampiamente stretto.

maceratese_belvederese_02-300x200

il tabellino:

MACERATESE: Martinelli 6.5, Iuvalè 5.5, Leopardi 5.5, Trillini 6, Benfatto 5.5, Nwanze 6, Romanski 5.5 (70′ Borioni 5.5), Gigli 6, Cacciatori 6, Bonsignore 5.5 (67′ Testa 6.5), Belkaid sv. (9′ Sgalla 6). All: Pierantoni 5.

BELVEDERESE: Cerioni sv., Bingunia 6 (55′ Spinelli 6), Ruggeri 6.5, Cardinali 6, Vergoni 6.5, Serafini 5, Santoni 6(88′ Ortolani 7), Rossini 6.5, Rolon 6.5, Birarelli 6, Landolfi 6. All: Morsucci 6.5.

ARBITRO: D’Angelo di Ascoli Piceno 6.5.

RETI: 85′ Testa, 90′ Ortolani.

NOTE: Spettatori circa 400. Ammoniti Iuvalè, Gigli e Landolfi.

(foto di Matteo Cicarilli)

maceratese_belvederese_03-300x200maceratese_belvederese_01-300x200maceratese_belvederese_10-200x300maceratese_belvederese_05-300x200
maceratese_belvederese_07-200x300maceratese_belvederese_04-300x200maceratese_belvederese_06-200x300maceratese_belvederese_08-200x300maceratese_belvederese_12-200x300maceratese_belvederese_13-200x300



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X