Atletica: Avis Macerata chiamata
ad un week end da protagonista

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

La formazione dell'Avis Macerata al completo

Sta per arrivare il week-end in cui l’atletica si trasforma da sport individuale in disciplina di squadra. Sei formazioni marchigiane saranno impegnate nelle finali nazionali dei Campionati italiani per società, e in tre sedi diverse. La serie Argento di Comacchio (FE) vede in gara l’Avis Macerata maschile, per la quarta volta in questa prestigiosa finale, insieme alle ragazze della Tecno Adriatletica Marche, al debutto dopo la splendida promozione conquistata l’anno scorso. Nella finale A1 di Orvieto (TR) tocca a due squadre femminili, Avis Macerata e Sport Atletica Fermo, mentre nell’A2 di Molfetta (BA) scendono in pista, al maschile, Asa Ascoli e Sport Atletica Fermo. La formula della manifestazione consente agli atleti tesserati per club militari di tornare a vestire la maglia della società civile di provenienza e impone la partecipazione di due juniores e due under 23, premiando così anche l’attività svolta nel settore giovanile. L’Avis Macerata si presenta con l’intenzione di scalare le posizioni di vertice nella finale di Comacchio, grazie ad una squadra solida che schiera tra gli altri i lanciatori Giovanni Faloci e Marco Carlini, il velocista Alessandro Berdini e il giovane specialista delle prove multiple Leonardo Ottaviani. Per la Tecno Adriatletica Marche, spiccano le eptatlete Jennifer Massaccisi ed Enrica Cipolloni, quest’ultima in Nazionale agli Europei a squadre nel salto in lungo, poi la martellista Sara Pizi, campionessa italiana juniores prima di partecipare ai Mondiali di categoria, e la saltatrice Silvia Del Moro. Ad Orvieto, l’Avis Macerata femminile cercherà di mantenere il posto in A1 con l’apporto di Daniela Reina, pluricampionessa italiana dei 400 e in azzurro sugli 800 ai recenti Europei, e anche di Eleonora Zappitelli nel martello e della giovane mezzofondista Alessia Pistilli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Donazioni
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X