Inciampa e dal fucile parte un colpo
Grave falegname di Loro Piceno

L'uomo si trova ricoverato in prognosi riservata ad Ancona
- caricamento letture

cacciatore_sbaglio
Tragedia sfiorata nelle campagne di Loro Piceno dove un falegname del posto, Sandro Emiliozzi, 60 anni, è rimasto gravemente ferito da un colpo di fucile partito accidentalmente mentre stava svolgendo una battuta di caccia in solitaria. L’uomo, grande appassionato di caccia, era uscito di mattina presto da solo per effettuare una battuta nelle campagne che circondano l’abitato di Loro Piceno. Improvvisamente, per cause che non sono ancora chiarissime e sono tuttora al vaglio dei carabinieri della Stazione di Loro Piceno, Emiliozzi sarebbe inciampato e dal suo fucile a pallini è partito un colpo. Solo per una questione di pochi millimetri il falegname non è stato centrato alla testa dalla scarica di pallini partita dal fucile: solo uno o due di questi lo hanno colpito alla fronte e si sono conficcati nel capo di Emiliozzi. L’uomo, malgrado la ferita alla testa, è rimasto cosciente e ha chiesto aiuto. Da quelle parti si sono trovati a passare altri due cacciatori che lo hanno immediatamente soccorso e hanno avvertito il 118. In breve i sanitari sono riusciti ad arrivare sul posto e hanno portato le prime cure al falegname, prima di trasportarlo in ambulanza all’ospedale di Macerata. Qui è stato sottoposto a una prima Tac, ma i medici hanno preferito trasferirlo all’ospedale regionale di Ancona per ulteriori accertamenti. Non dovrebbe essere in pericolo di vita anche se la prognosi è in via cautelativa riservata.

r.s.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =